TikTok, il Collegamento Familiare consentirà più controllo e sicurezza sui contenuti dei ragazzi

TikTok si evolve con l'aggiunta delle funzionalità all'interno di Collegamento Familiare, che consentirà più controllo e sicurezza sui contenuti dei ragazzi da parte dei genitori.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   17/04/2020
0

TikTok continua ad evolversi, ora che è diventato un vero e proprio fenomeno globale, e lo fa anche in direzione di una maggiore sicurezza e controllo con l'arrivo di Collegamento Familiare, un sistema che consente ai genitori una condivisione dell'esperienza online e una maggiore conoscenza sui contenuti diffusi dai figli.

Con lo scopo in particolare di "guidare l'esperienza online dei loro ragazzi con l'occasione di educarli sulla sicurezza online e la cittadinanza digitale", il Collegamento Familiare di TikTok consente nuove funzionalità incentrate sul controllo nell'utilizzo dell'app, derivate in gran parte dalle opzioni introdotte a febbraio scorso nel Regno Unito.

In sostanza, le funzioni principali fornite da Collegamento Familiare si sviluppano su tre fronti: la gestione dello Screen Time, ovvero la possibilità di impostare dei limiti di tempo per l'utilizzo dell'app, la modalità Restricted, che consente di non visualizzare contenuti non appropriati e la gestione dei Messaggi Diretti, con la possibilità di filtrare le persone in modo da creare una sorta di rubrica di contatti "sicuri" oppure eliminare completamente la possibilità di inviare e ricevere messaggi.

Tutto questo rientra ovviamente in un incremento di controllo per l'app da parte dei genitori, visto che TikTok è particolarmente apprezzato a diffuso tra i più giovani. Il successo dell'app è peraltro stratosferico: il recente record raggiunto riferisce di un miliardo di installazioni su Google Play Store, numeri che ovviamente cominciano a far muovere anche la concorrenza, con YouTube che sta già elaborando una sua proposta con Shorts.

Tiktok