Trials of Mana, demo rimossa perché dava accesso al gioco completo 8

Square Enix ha rimosso la demo di Trials of Mana perché dava facilmente accesso al gioco completo, come scoperto da alcuni giocatori.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   29/04/2020

Square Enix ha tolto dalla circolazione la demo di Trials of Mana perché pare che alcuni giocatori abbiano scoperto un sistema che consentiva di usarla per accedere facilmente al gioco completo. L'annuncio è stato dato su Steam, ma ufficialmente non si è parlato del problema sopra esposto. Square Enix ha citato soltanto dei "problemi imprevisti".

Secondo un commentatore, che sembrava essere ben informato, la questione ruoterebbe tutta attorno a Denuvo, il sistema anti-tamper che proteggeva la demo: "Finché i giochi utilizzeranno Denuvo come protezione, i pirati continueranno a cercare un modo per aggirarlo. Probabilmente la demo non tornerà mai online perché generava una chiave per Denuvo, che è tutto ciò di cui i pirati hanno bisogno per giocare con la versione completa del gioco. Square Enix deve semplicemente togliere di torno Denuvo e andrà tutto a posto."

Un altro commentatore ha aggiunto: "Denuvo non risolverà mai i vostri problemi. In tutta onestà voglio dire che è diventato un tal meme ultimamente che le persone continuano a dimostrare che non serve a niente. Ci saranno sempre pirati, ma bypassare Denuvo è diventato facilissimo, come rubare una caramella a un bambino."

Da notare che non è la prima volta che accade un fatto simile: anche Yakuza 6 fu rimosso dal PS Store nel 2018 per lo stesso motivo, anche se lì Denuvo non c'era. Comunque sia per avere più informazioni sul gioco, leggete la nostra recensione di Trials of Mana.