Twitch di Amazon è il re, ma YouTube e Facebook crescono come siti di streaming 13

Twitch di Amazon domina ancora il segmento dei siti di streaming, ma YouTube e Facebook sono all'inseguimento e hanno fatto registrare una crescita notevole.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   12/07/2019

Twitch di Amazon è attualmente il re dei siti di streaming, ma YouTube e Facebook hanno fatto registrare una crescita importante.

Stando a StreamElements, nel secondo quarto del 2019, gli spettatori hanno guardato trasmissioni streaming per 3,8 miliardi di ore tra tutte le quattro principali piattaforme dedicate. Su Twitch sono state guardate 2,7 miliardi di ore di trasmissioni, su YouTube 736 milioni, mentre Facebook Gaming e Mixer sono a 198 milioni e 112 milioni rispettivamente.

Twitch ha quindi il 72,2% del mercato, YouTube il 19,5%, Facebook il 5,3% e Mixer il 3%. Da notare che Facebook ha superato Mixer durante il quarto dell'anno preso in considerazione e, nonostante sia molto distaccato dai primi due, ha fatto registrare una crescita davvero notevole.

YouTube di suo ha segnato il suo record mensile assoluto a maggio, con 284 milioni di ore di trasmissioni viste. YouTube Live di suo ha registrato una crescita importante sul quarto fiscale precedente e di ben il 35% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

I giochi più visti in assoluto sono stati Fortnite e League of Legends, rispettivamente il primo e il secondo in classifica. Chissà se l'ascesa degli autobattler cambierà le carte in tavola nei prossimi mesi.