Windows 10 versione 2004, l'aggiornamento di maggio rimandato per un problema di sicurezza?

Windows 10 versione 2004 sembra sia stato posticipato per correggere preventivamente un problema di sicurezza emerso in fase di test, che sposta l'uscita verso la fine di maggio 2020.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   04/05/2020
4

Windows 10 versione 2004, ovvero l'aggiornamento di maggio 2020 che era atteso in questi giorni, sembra sia stato rimandato a causa di un problema di sicurezza, ovvero uno "zero-day exploit" che dev'essere corretto prima del rilascio al pubblico.

Windows 10 versione 2004 è già stato messo a disposizione agli utenti del Preview Ring e ha già ottenuto anche una patch successiva, ma sembra che ci sia bisogno di altro lavoro. Nonostante la versione sia ormai disponibile da circa un mese nel fast ring e sembrasse ormai pronta, è emerso, in base a quanto riferito da alcune fonti, un problema di sicurezza che avrebbe potuto consentire un exploit potenzialmente dannoso, dunque è necessario porre rimedio questo inconveniente prima del rilascio pubblico.

Come conseguenza di questo, Windows 10 update 2004, la cui uscita era prevista inizialmente verso metà maggio, sarà probabilmente spostato verso la fine del mese, con la data di uscita probabilmente fissata al 28 maggio 2020.

In base al nuovo piano, la versione OEM sarà rilasciata domani, mentre quella per gli sviluppatori il 12 maggio, con quella definitiva al pubblico per il 28 del mese. Tuttavia, non si tratta ancora di date ufficiali, in attesa di ulteriori conferme da parte di Microsoft, con nuove build che verranno anche testate all'interno del fast ring nel frattempo.

Windows 10 versione 2004 è destinato ad essere probabilmente l'aggiornamento di maggior rilievo per il sistema operativo Microsoft nel 2020 per quanto riguarda funzionalità e caratteristiche aggiuntive, con probabilmente un ulteriore aggiornamento successivo dedicato a correzione di problemi, stabilità e aggiunta di altre caratteristiche.

Tra le notizie emerse finora, è venuto fuori che l'aggiornamento di maggio 2020 renderà i vecchi PC più veloci con Windows 10, mentre il sistema operativo Microsoft ha ormai superato 1 miliardo di utenti.