Wonder Woman 1984 rinviato causa Coronavirus, ecco la nuova data di uscita 10

Wonder Woman 1984 è stato rinviato a causa dell'emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus: ecco la nuova data di uscita del film nei cinema americani.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   24/03/2020

Wonder Woman 1984 è stato rinviato a causa dell'emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del Coronavirus: la data di uscita del film nelle sale cinematografiche, precedentemente fissata al 4 giugno in Italia, è stata spostata al 14 agosto.

"Quando abbiamo dato vita al progetto di Wonder Woman 1984 volevamo che venisse visto sul grande schermo e siamo dunque entusiasti di annunciare che Warner Bros. Pictures porterà il film nei cinema a partire dal 14 agosto", recita il comunicato. "Speriamo che per allora il mondo sia tornato a essere un luogo sicuro."

Ambientato negli anni '80, Wonder Woman 1984 vedrà il ritorno di Gal Godot nel ruolo di Diana, principessa amazzone che stavolta dovrà affrontare due particolari minacce: la selvaggia Cheetah e il milionario uomo d'affari Maxwell Lord.

Le altre produzioni Warner Bros. legate al mondo dei supereroi DC non sono state per il momento rinviate, sebbene tutto dipenda dall'evolversi della situazione.