World War Z: il multiplayer cross-platform arriva questa settimana

World War Z sta per ricevere l'aggiornamento Dronemaster Update, che tra varie cose introduce anche il multiplayer cross-platform, atteso per questa settimana.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   20/07/2020
4

World War Z ottiene questa settimana l'aggiornamento con il multiplayer cross-platform su PC, PS4 e Xbox One, con il rilascio dell'update previsto per mercoledì 22 luglio, in orario ancora da definire.

Con questa patch, World War Z potrà essere giocato in multiplayer online da utenti appartenenti a piattaforme diverse, tutti messi insieme in un unico contesto: sarà dunque possibile ritrovarsi in matchmaking tra utenti PC, PS4 e Xbox One contemporaneamente, ampliando ulteriormente la popolosità dei server.

Il Dronemaster Update, questo il nome dell'aggiornamento in questione, introduce appunto anche la classe Dronemaster, che si presenta piuttosto flessibile e dinamica, oltre all'Advenced Combat Weapon, un sistema per segnalare gli utenti in maniera ufficiale e varie altre aggiunte.

Nel frattempo, World War Z si conferma un successo globale con oltre 3 milioni di copie vendute in base ai dati di maggio, che hanno portato anche Saber Interactive ad espandersi in vista di nuovi progetti futuri. Il team in questione, dopo l'ottimo lavoro svolto sulla conversione di The Witcher 3 per Nintendo Switch, è stato peraltro acquisito da Embracer Group.