X-Men: Dark Phoenix, Sophie Turner mette a confronto Jean Grey e Sansa Stark 6

In una nuova intervista realizzata da HBO, l'attrice britannica ha parlato a ruota libera dei personaggi di Jean Grey di X-Men e Sansa Stark de Il Trono di Spade.

NOTIZIA di Davide Spotti —   24/05/2019

Tra poche settimane la saga di X-Men arriverà al termine col debutto nelle sale di Dark Phoenix, che vedrà il ritorno di Sophie Turner nei panni di Jean Grey. L'attrice britannica ha recentemente parlato ai microfoni di HBO del suo ruolo ricoperto nel film, paragonandolo a quello di Sansa Stark ne Il Trono di Spade.

"Sono sempre attratta dalle donne forti e indipendenti e Sansa e Jean lo sono entrambe", ha spiegato la Turner. "Alla fine utilizzano tutte le cose terribili che sono successe loro e diventano donne incredibilmente forti".

Sansa ha dovuto fronteggiare la morte del padre, i tormenti causati da Joffrey e Cersei, le manipolazioni di Petyr Baelish e i crimini di Ramsay, ma alla fine è riuscita a sopravvivere e a diventare un punto di riferimento per gli uomini del nord. Allo stesso modo Jean ha dovuto lottare a causa dei suoi devastanti poteri fin da quando era bambina. Percorsi per certi versi analoghi, che hanno condotto i due personaggi a perdere progressivamente fiducia nei loro alleati.

"Jean ha avuto Charles Xavier come suo mentore e insegnante, e in questo film non c'è più fiducia", racconta la Turner. "E Sansa quando si trova a Grande Inverno con Jon e Dany non vuole prendere ordini da loro. Non ne è felice, anche lei vuole gestire i suoi problemi ma è molto più sicura di sé di quanto lo sia Jean".

Vi ricordiamo che X-Men: Dark Phoenix uscirà nelle sale italiane il prossimo 6 giugno. L'ultima stagione de Il Trono di Spade si è conclusa lo scorso weekend. Per saperne di più potete leggere la nostra recensione, a cura di Christian Colli.