Xbox Game Pass su PS5 e Nintendo Switch? Microsoft è ancora disponibile

Xbox Game Pass su altre console come PS5 e Nintendo Switch è possibile, Microsoft sembra essere ancora disponibile al dialogo, in base a quanto riferito da Phil Spencer.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   27/10/2020
107

Xbox Game Pass potrebbe arrivare su altre piattaforme come PS5 e Nintendo Switch, questo è quanto sembra trapelare dal discorso di Phil Spencer contenuto all'interno della solita lunga intervista rilasciata in questi giorni a GameReactor, ribadendo la posizione di Microsoft di apertura nei confronti delle altre console per quanto riguarda l'esportazione del servizio su abbonamento.

La rivista effettua una domanda precisa a Spencer al riguardo, chiedendo se Microsoft sarebbe disponibile a portare Xbox Game Pass su altre console e se si tratta del fatto che sono Sony e Nintendo a non volerlo e bloccare il discorso. Sebbene la questione sia intrapresa in termini piuttosto ampi, Spencer ribadisce la sua apertura al dialogo in questo senso.

"Per quanto ci riguarda è una questione di priorità e di raggiungere la maggiore quantità di giocatori. Siamo andati prima di tutto su PC dopo Xbox, perché qui si trovano un sacco di giocatori che non possiedono una Xbox ma che potevamo raggiungere facilmente, Siamo poi andati sulle piattaforme mobile perché ci sono un miliardo di telefoni Android sul pianeta, una base significativamente più ampia di quella delle console. Dobbiamo ancora raggiungere iOS, ma ci arriveremo a un certo punto. Stiamo ancora lavorando ad alcune delle nostre tecnologie su PC per gli schermi più ampi in termini di streaming e per arrivare su iOS e penso che una volta che saremo arrivati anche lì dovremo valutare quali sono le opzioni".

Questo è quanto ha riferito Phil Spencer rispondendo alla domanda, facendo capire di voler prendere in considerazione l'espansione verso altre console dopo aver raggiunto PC e piattaforme mobile e facendo anche intendere di essere al lavoro sullo streaming di xCloud su PC o comunque su display più grandi come TV, a quanto pare, parlando anche di Smart TV, Chromebook, FireTV e simili.

"Seguiremo le priorità in base a dove possiamo raggiungere la maggiore quantità di utenti in maniera naturale. Amo Nintendo Switch, amo PlayStation, lo dico onestamente, e penso che abbiano fatto un lavoro straordinario come parte di questa industria. Non sono sicuro se quell'utenza possa costituire il nostro prossimo obiettivo, ma potremmo essere aperti a tali discussioni".

Nella medesima intervista, Spencer ha anche svelato quali sono i due progetti non annunciati preferiti all'interno di Xbox Game Studios e la volontà di incrementare giochi single player e acquisizioni nei first party.

Game Pass