Xbox Series X: The Medium, Scorn e Call of the Sea su Xbox Game Pass al lancio 76

The Medium, Scorn e Call of the Sea sono esclusive console per Xbox Series X e saranno disponibili su Xbox Game Pass direttamente al lancio, scaricabili gratuitamente dagli abbonati.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/05/2020

Xbox Series X vedrà l'arrivo di diversi nuovi progetti direttamente su Xbox Game Pass e continuano a chiarirsi alcuni aspetti della presentazione dell'Inside Xbox di ieri che non erano forse stati comunicati in maniera proprio precisa, in particolare per quanto riguarda The Medium, Scorn e Call of the Sea in questo caso.

A quanto pare, i tre giochi in questione sono esclusive console Xbox e arriveranno tutti su Xbox Game Pass al lancio, dunque potranno essere scaricati gratuitamente dagli abbonati al servizio Microsoft su Xbox Series X (e Xbox One per quanto riguarda Call of the Sea).

The Medium è una sorta di survival horror da parte di Bloober Team, sviluppato in collaborazione con Akira Yamaoka di Silen Hill per quanto riguarda la colonna sonora e alquanto interessante, presentato ieri con un trailer che ne ha mostrato le caratteristiche da horror psicologico.

Scorn è un altro horror che venne presentato per la prima volta qualche anno fa ed è ricomparso come gioco Xbox Series X durante la presentazione di ieri con un inquietante trailer che ha mostrato in particolare lo stile artistico decisamente ispirato a quello di H.R. Giger, autore dell'immaginario di Alien.

Infine, Call of the Sea è un'interessante avventura ambientata negli anni 30 all'interno di un'isola tropicale, ricca di mistero e con un tono che ricorda un po' alcune suggestioni lovecraftiane.

Mancano ancora le date di uscita di tutti e tre i titoli, con Call of the Sea che è atteso per l'autunno, mentre gli altri due non hanno un periodo preciso ancora annunciato, inoltre Scorn e The Medium sono esclusive console e solo su next gen, ovvero su Xbox Series X ma non disponibili su Xbox One, in base a quanto riferito. In ogni caso, tutti dovrebbero arrivare al lancio direttamente all'interno del catalogo di Xbox Game Pass.