Lo youtuber Etika si è fatto arrestare dalla polizia in diretta streaming 38

Lo youtuber Desmond "Etika" Amofah si è fatto arrestare dalla polizia in diretta streaming, dopo una trasmissione di più di quarantacinque minuti.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   30/04/2019

Il popolarissimo youtuber Desmond 'Etika' Amofah si è fatto arrestare dalla polizia di Brooklyn dopo aver minacciato di farsi del male. In realtà il tutto gli è servito per realizzare una folle trasmissione in streaming su Instagram, vista da migliaia di persone. Al momento dell'arresto gli spettatori erano 19.000 e la parola 'Etika' era trending topic mondiale su Twitter.

Durante lo stream Amofah alternava momenti in cui si inquadrava il volto ad altri in cui mostrava le operazioni di polizia sotto al suo appartamento. Lo youtuber si è detto spaventato in più di un occasione, ma gli spettatori gli hanno fatto notare in chat che sembrava invece essere soddisfatto di quanto stava avvenendo, ossia di avere la polizia sotto casa. Alla fine dello streaming la polizia ha fatto irruzione nel suo appartamento con scudi antisommossa e lo ha portato via dopo averlo invitato a mettersi le scarpe.

Amofah è uno youtuber, nonché streamer di successo, dedito ai titoli di Nintendo. Fu cacciato da YouTube dopo aver pubblicato della pornografia sul suo canale. A quanto pare ha anche dei grossi problemi mentali che lo hanno portato più volte a minacciare di togliersi la vita sui social. Alcuni sospettano che sia solo alla smodata ricerca di attenzioni... che a ben vedere è una forma di malattia mentale.

A Etika