Tutt'uno con la Forza

Netmarble Games tira fuori dal cilindro un clone di Clash Royale che sfrutta al meglio la licenza di Star Wars

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   24/01/2017
14

Esistono numerosi MOBA di qualità per i dispositivi mobile, basti pensare a Vainglory oppure a Heroes of Order & Chaos.

Tutt'uno con la Forza

Prodotti che prendono l'esperienza messa a punto dai più blasonati franchise per PC e la riducono efficacemente, sintetizzando le tempistiche di svolgimento dei match, adattando i controlli al contesto touch e rendendo più immediato l'uso degli oggetti, il tutto però senza arrivare a un grado di semplificazione tale da snaturare il gameplay strategico e altamente competitivo che da sempre caratterizza i multiplayer online battle arena. Uno scenario promettente, che ha portato alla realizzazione di svariate produzioni di valore, almeno finché Supercell non ha deciso di scendere in campo con il suo Clash Royale e di sbaragliare tutto e tutti con la forza di un'intuizione che si è subito rivelata vincente. Ciò che gli autori di Clash of Clans sono riusciti a fare, infatti, è stato rendere i MOBA un'esperienza alla portata di tutti, con vari substrati strategici che era possibile approfondire o ignorare bellamente, continuando nonostante ciò a godersi le partite uno-contro-uno e a potenziare al meglio il proprio roster di personaggi. Ebbene, come sarebbe la stessa identica formula arricchita da una licenza importante come quella di Star Wars? Ce lo mostra Netmarble Games con Star Wars: Force Arena, un titolo che coinvolge fin dalle prime battute grazie proprio al fatto di possedere meccanismi del tutto simili a quelli di Clash Royale, presentando però eroi, villain e unità di base tratti dall'universo della famosissima saga filmica.

Star Wars: Force Arena è un eccellente clone di Clash Royale, meno immediato ma con una marcia in più

Jedi e arena

Dopo aver completato un semplice tutorial che porta allo sblocco di alcuni personaggi, fra cui Luke Skywalker e la Principessa Leia, la schermata principale di Star Wars: Force Arena consente di cimentarsi con le prime partite online contro altri utenti e di notare dunque le tantissime similitudini con l'esperienza di Clash Royale.

Tutt'uno con la Forza
Tutt'uno con la Forza

Le due fazioni si affrontano all'interno di scenari ben noti ai fan del franchise, sebbene la connotazione della mappa sia sempre la stessa: una pista con due corsie principali in cui il nostro obiettivo è quello di distruggere la base nemica passando attraverso tre torrette di difesa. Man mano che scorre il tempo, l'indicatore dell'energia d'azione si carica e consente di richiamare le unità che abbiamo inserito nel nostro mazzo: il loro ruolo è quello di arginare gli assalti dell'avversario, ma anche assorbire i colpi che sarebbero altrimenti indirizzati al nostro eroe. Ci sono qualcosa come ottanta personaggi da sbloccare, inclusi quelli tratti da Rogue One, dunque parliamo letteralmente di un paradiso per i fan di Star Wars, a maggior ragione se hanno apprezzato l'esperienza del già citato Clash Royale. Fra una partita e l'altra, infatti, è tutto un fiorire di oggetti sbloccati e "bustine" di card virtuali da aprire: collezionandone un certo numero dello stesso tipo e impiegando qualche moneta è possibile potenziare le relative unità facendole salire di livello. La differenza fondamentale con il blockbuster targato Supercell risiede proprio nella presenza dei protagonisti, che si muovono nella mappa come i personaggi di un qualsiasi MOBA, laddove invece le unità che agiscono automaticamente svolgono un po' il ruolo dei minion, pur avendo certamente una maggiore importanza strategica. La struttura messa a punto da Netmarble Games riesce insomma a coinvolgere sul lungo periodo, sbloccando dopo poche partite anche il multiplayer due-contro-due e offrendo ogni giorno dei bonus e degli eventi speciali che mantengono alto l'interesse, insieme alla stessa connotazione "a classi" degli eroi, che differiscono sia per quanto concerne la tipologia di attacco che la "mossa speciale". Per fare un esempio, Luke combatte con la spada laser e può eseguire una special usando la Forza, laddove invece Leia colpisce dalla distanza con una pistola laser e può richiamare a sé un gruppo di soldati istantaneamente. L'impianto viene ben supportato da un comparto tecnico di ottima fattura, con modelli poligonali ben dettagliati e discretamente animati, nonché effetti sonori e musiche che attingono a piene mani dal franchise Disney.

Commento

Versione testata iPhone (1.3.0)
Digital Delivery App Store, Google Play
Prezzo Gratis
Multiplayer.it

8.5

Lettori (2)

8.0

Il tuo voto

Star Wars: Force Arena è un eccellente clone di Clash Royale, dunque un MOBA semplificato nei meccanismi e certamente più immediato per quanto concerne la durata degli scontri uno contro uno o due contro due. Lo spessore strategico dell'esperienza è però evidente e il fatto di controllare in maniera diretta l'eroe sul campo, oltre a piazzare le unità automatiche, conferisce al gameplay quella marcia in più in grado di rendere l'intero pacchetto più solido e profondo. Il tutto è condito dai tantissimi personaggi sbloccabili, provenienti da un universo fra i più popolari al mondo, da una struttura ricca di bonus e da un comparto tecnico di ottima fattura. Se siete fan di Star Wars e avete apprezzato il blockbuster di Supercell, ecco un titolo da non perdere.

PRO

  • Licenza importante, sfruttata molto bene
  • Gameplay collaudato, ma con una marcia in più
  • Matchmaking perfetto, contorno molto ricco
CONTRO
  • Ottenere personaggi rari senza pagare non è semplicissimo
  • Qualche rallentamento nei match a quattro