LG Gram 17, la recensione del nuovo modello del laptop compatto

La recensione dell'LG Gram 17Z90N, un laptop compatto e leggero con CPU di decima generazione Intel che ha come particolarità uno schermo 16:10 in alta definizione.

RECENSIONE di Mattia Armani —   14/10/2020
9

Con la recensione dell'LG Gram 17Z90N mettiamo piede nel segmento business con la nuove versione di un dispositivo che combina un peso ridotto con una batteria capiente. Non sono però da trascurare buone capacità multimediali e un pizzico di spazio di manovra nel gaming. La pur modesta CPU Core i5-1035G7 gode infatti di grafica integrata Iris Plus mentre lo schermo IPS da 17 pollici vanta un'ottima risoluzione di 2560x1600 pixel funzionale a uno dei pochi pannelli in circolazione con rapporto 16:10.

Lg Gram 17 2020 5

Qualità costruttiva

Pensato per il lavoro d'ufficio, l'LG Gram 17Z90N si accontenta di una CPU modesta e di 8GB di memoria, ma così facendo riesce a fermare il peso a 1350 grammi, risultando il 17 pollici più leggero in circolazione, nonostante lo schermo ampio e la capiente batteria da ben 80Wh. Il tutto mantenendo dimensioni compatte con 38,6 centimetri di larghezza, 26,2 centimetri di altezza e 17,4 centimetri di spessore.

La scocca grigio metallica in magnesio si incurva sul coperchio, assumendo un feeling decisamente plasticoso quando viene schiacciata, ma è funzionale, come il meccanismo di chiusura ben ammortizzato, a proteggere dagli urti un dispositivo che si affida a materiali leggeri e sottili in funzione del peso ridotto, rinunciando anche ai fronzoli estetici. Risulta comunque più robusto del modello precedente mentre le linee morbide e il materiale usato, ruvido in modo da ridurre minimo il rischio di ditate e graffi, trasmettono comunque una sensazione di spiccata eleganza, complice la tastiera chiclet di qualità che gode di retroilluminazione tutta bianca.

Lg Gram 17 2020 4

La barra spaziatrice, va detto, è un po' meno stabile e un po' più rumorosa degli altri tasti, ma nel complesso il feeling di utilizzo è decisamente buono, complice l'ottimo touchpad multi-touch da 12 centimetri che oltre a essere ampio è decisamente preciso, anche nel meccanismo di pressione che risulta fondamentale vista l'assenza di tasti dedicati.

Caratteristiche hardware

Il Core i5-1035G7 è un processore da 4 core e 8 thread basato su architettura Ice Lake e costruito con un processo produttivo a 10 nanometri. Punta quindi ai bassi consumi, al contrario delle controparti Comet Lake, fermandosi a 1,2GHz di frequenza base e 3,7GHz di frequenza di punta. Ma si accontenta anche di 15W equipaggiando comunque una soluzione grafica Iris Plus che risulta sensibilmente superiore alle vecchie Intel HD 600. Certo, non parliamo di grafica Vega o Intel Iris Xe, ma comunque di una soluzione sufficiente per video in altissima risoluzione e gaming in 720p. Tra l'altro con la nuova piattaforma arrivano anche memorie ben più veloci a 3200MHz, benché limitate a soli 8GB.

Lg Gram 17 2020 7

Lo schermo è senza dubbio uno dei pezzi forti del dispositivo LG, escludendo l'ambito gaming. Non punta infatti su tempi di risposta bassi, anche se non abbiamo notato artefatti visibili provando Shadow of the Tomb Raider, ma se la gioca sulla definizione elevata di 2560x1600 pixel e sull'immagine vivida che beneficia di un buon contrasto, di una luminosità non estrema ma consistente e di una copertura del colore sRGB del 100%. Nessun record, ma un'ottima qualità complessiva che si fa notare sia tanto con le applicazioni quanto con i video, laddove entrano in campo anche gli altoparlanti da 3W con DTS X Ultra, capaci di esprimere un sonoro di buona qualità anche se fortemente limitato per volume e resa dei bassi.

Passando alla connettività troviamo l'ormai standard Wi-Fi 6, una porta Ethernet 10/100, Bluetooth 5, uscita audio, slot Micro SD e 3 porte USB 3.1. Inoltre la dotazione comprende una porta Thunderbolt 3, equivalente all'HDMI 1.4 se usata come connessione video, e una porta USB-C che arriva accompagnata da un adattatore in grado di trasformarla in una porta USB standard. Infine meritano una menzione, benché siano standard in questo tipo di dispositivo, il lettore di impronte digitali e webcam integrata nella cornice superiore che arriva alla risoluzione 720p. Nel complesso, comunque, parliamo di un'ottima dotazione per un dispositivo ultraleggero che, come vedremo, risulta anche decisamente silenzioso.

Lg Gram 17 2020 1

Prestazioni

Come anticipato, l'ibrido tra portatile di grosse dimensioni e ultraportatile targato LG si accontenta di una CPU a basso consumo, necessaria vista la necessità di ridurre il peso e mantenere uno spessore contenuto. Ma parliamo comunque di 4 core e 8 thread che in CPU-Z, passando ai benchmark sintetici, arrivano a 424 punti in single thread, con un punteggio simile a quello di un Core i3-8100, e toccano quota 2070 punti in multi-thread, piazzandosi nei dintorni di un Core i7-4790. Un qualcosa che ritroviamo nei 2154 punti raggiunti in Passmark e nei 7242 punti del test CPU Mark, laddove i riflettori scivolano sugli 87 gradi di temperatura della CPU sotto carico. Non proprio temperature glaciali, anche se il laptop LG non sembra scaldarsi particolarmente all'esterno e nell'uso quotidiano risulta decisamente più fresco, restando sempre silenzioso.

Tra rumorosità e potenza, il Gram 17 conferma la sua natura di portatile professionale, pensato più per le classiche mansioni da ufficio e per la navigazione che per altro. Ma se i carichi di lavoro pesanti sono fuori discussione, a meno di non avere parecchio tempo a disposizione visti i limiti evidenti della CPU anche nell'editing fotografico, lo spazio per un pizzico di gaming c'è. Parliamo inevitabilmente di titoli leggeri o di dettagli al minimo in 720p per quelli più pesanti, come Shadow of the Tomb Raider, ma parliamo anche di un portatile professionale che non ambisce certo a sfruttare in gioco il suo schermo in alta definizione.

Lg Gram 17 2020 3

L'obiettivo del laptop LG è quello di combinare lavoro da ufficio e ambito multimediale garantendo al contempo una longevità decisamente alta. Ed è qui che entra in gioco la batteria da 80Wh che permette di lavorare pe 12 ore con la luminosità impostata su medio, la connessione attiva e file multimediali. Parecchio, così come sono notevoli le 4 ore sotto carico, situazione atipica per l'utilizzo medio di un dispositivo del genere che garantisce senza dubbio un'esperienza d'utilizzo peculiare e capace di soddisfare specifiche esigenze. Costa però, con questo modello che arriva a 1249,99 euro, e deve fare i conti con l'arrivo in campo dei dispositivi Tiger Lake, non particolarmente potenti per CPU ma dotati quando si parla di GPU integrata.

Commento

Multiplayer.it

8.2

Il laptop LG Gram 17 è un portatile ottimo per chi vuole un laptop elegante, dallo schermo in alta risoluzione ampio e dotato di un'immagine di ottima qualità, tra l'altro resa particolare dal formato 16:10, ma non vuole rinunciare a determinate caratteristiche da ultraportatile come spessore e peso. Per quest'ultimo si contano infatti 1350 grammi che lo rendono il 17 pollici più leggero in circolazione, nonostante una massiccia batteria da 80Wh che garantisce 12 ore di autonomia lavorativa. Tutto questo, però, ha un costo che si traduce in prestazioni non certo da urlo e in un prezzo piuttosto elevato.

PRO

  • Un 17 pollici leggerissimo
  • Autonomia molto elevata
  • Connettività ricca
  • Touchpad e tastiera di qualità
CONTRO
  • Potenza limitata
  • Non c'è un'opzione touchscreen
  • Volume degli altoparlanti molto basso
  • Prezzo non certo contenuto