Oppo Enco Buds: la recensione degli auricolari wireless in ear, economici ma di grande qualità

Dopo i convincenti risultati del passato, Oppo torna a proporre degli auricolari wireless di fascia economica che dimostrano di avere un ottimo rapporto qualità/prezzo

RECENSIONE di Andrea Palmisano —   30/07/2021
6

È chiaro come le Airpods di Apple abbiano creato un autentico mercato, quello degli auricolari wireless con custodia di ricarica, che nel corso degli ultimi anni è letteralmente esploso. Buona parte dei produttori di smartphone ha voluto dare il proprio contributo, e OPPO non è certo stata da meno: già da diverso tempo la sua linea di prodotto chiamata Enco ha proposto auricolari che hanno incontrato il favore del pubblico, posizionando differenti versioni su diverse fasce di prezzo in relazione ai singoli contenuti tecnologici.

Nella nostra recensione degli OPPO Enco Buds ci concentreremo sulla nuova offerta del colosso cinese, che si colloca nella posizione più bassa del listino rendendosi proprio per questo particolarmente interessante per molti utenti.

Caratteristiche tecniche

Abbiamo provato le OPPO Enco Buds con un Oppo Find X3 e con un iPhone 12 PRO
Abbiamo provato le OPPO Enco Buds con un Oppo Find X3 e con un iPhone 12 PRO

Le OPPO Enco Buds sono degli auricolari in ear, è bene premetterlo dal momento che non tutti amano questo tipo di soluzione che però offre evidenti vantaggi in termini di resa sonora. Detto questo, la presenza nella confezione di tre differenti taglie di inserti in silicone consente di trovare la misura giusta per ogni tipo di orecchio.

Il peso di soli 4 grammi per cuffia è un fattore molto importante, perché determina un comfort di uso notevole. Anche la custodia è molto leggera, 37 grammi da vuota che diventano quindi 45 totali. La connessione avviene attraverso Bluetooth versione 5.2, ultimo aggiornamento del sistema di trasmissione che garantisce, tra le tante cose, anche un consumo ridotto di energia e un funzionamento su lunga distanza: OPPO dichiara una distanza massima di 10 metri dallo smartphone, ovviamente in campo libero, e dalla nostra esperienza possiamo confermare che si tratta di una misura realistica.

Ancor più interessante è la trasmissione simultanea bilaterale dell'audio che dalla fonte (esempio, lo smartphone) viene trasferito in contemporanea e in maniera indipendente ai due auricolari. Solitamente invece, soprattutto nei prodotti dal prezzo ridotto, il segnale viene portato a un solo auricolare e poi quest'ultimo lo invia all'altro, generando una certa latenza. Non è invece presente un sistema di cancellazione del rumore, ma sarebbe stato chiedere troppo ad un prodotto venduto a queste cifre. Tuttavia il produttore dichiara che l'uso di un algoritmo basato sul modello DNN sia di aiuto ad isolare l'audio dell'interlocutore durante le telefonate anche in ambienti affollati tramite la cancellazione intelligente del rumore, ed in effetti possiamo confermare come il risultato sia molto buono.

La batteria infine è da 40 mAh per ogni auricolare e 400 mAh per la custodia di ricarica. Tradotto, significa circa 6 ore di autonomia in riproduzione musicale continua, che diventano 4 ore in conversazione telefonica. Chiaramente avendo a portata di mano la custodia è possibile sfruttarla per delle ricariche rapide portando a 24 ore circa l'autonomia complessiva del set. I tempi di ricarica prevedono circa 2 ore e mezza per raggiungere la carica massima di auricolari e custodia.

Scheda tecnica OPPO Enco Buds

  • Peso: 4.0 g/auricolari, 37.0 g/custodia di ricarica, 45.0 g/headphones
  • Dimensioni (custodia di ricarica): 67.0 mm*40.4 mm*27.2 mm
  • Dimensioni (auricolari): 22.2 mm*19.6 mm*22.7 mm
  • Dimensioni (pack): 120 mm*120 mm*36 mm
  • Driver: Driver dinamico da 8 mm
  • Sensibilità del driver: 100.6 dB @ 1 kHz
  • Range di risposta in frequenza: 20 Hz - 20 kHz
  • Codifica Bluetooth: AAC/SBC
  • Versione Bluetooth: 5.2
  • Bluetooth range: 10 m
  • Tipo di batteria: Batteria ricaricabile agli ioni di litio
  • Capacità della batteria: 40 mAh (auricolari) / 400 mAh (custodia di ricarica)
  • Tempo di riproduzione musicale (50% del volume): 6h (auricolari) / 24h (auricolari + custodia di ricarica)
  • Tempo di comunicazione (50% del volume): 4h (auricolari) / 15 h (auricolari + custodia di ricarica)
  • Tempo di ricarica: 120 min (auricolari) / 150 min (auricolari + custodia di ricarica)
  • Resistenza all'acqua e alla polvere (auricolari): IP54
  • Prezzo: 59,90€ su Amazon

Design

La custodia è piccola, sobria e dalle linee pulite
La custodia è piccola, sobria e dalle linee pulite

L'aspetto estetico degli OPPO Enco Buds segue una linea stilistica piuttosto riconoscibile nella fonte di ispirazione, ma comunque assolutamente piacevole. La custodia ha la forma di una capsula bianca lucida, con linee tondeggianti in una continuità interrotta solo dall'incavo per facilitare l'apertura e, sul lato opposto, dalla presa USB-C per la ricarica. La chiusura magnetica facilita la gestione dello sportellino, così come è magnetico l'aggancio degli auricolari una volta posti in sede di ricarica. Un piccolo led che si illumina di verde, giallo o rosso comunica lo stato della batteria.

La qualità costruttiva della custodia è molto buona, anche se abbiamo rilevato un piccolo gioco tra la base e il coperchio, riconducibile alla cerniera di collegamento tra le due parti. Nulla di particolarmente fastidioso, sia chiaro. Una volta aperta si ha accesso ai due auricolari, anch'essi con una forma tondeggiante che ben si colloca nella conca dell'orecchio. Non possiamo certamente dire che gli Enco Buds rappresentino una rivoluzione nell'ambito del design, però è altrettanto vero come si percepisca la qualità del lavoro di OPPO e l'attenzione nella componente estetica, che è effettivamente migliorata nel corso del tempo coi vari modelli di auricolari wireless.

L'area sensibile al tocco presente sulla superficie permette di controllare alcune funzioni senza dover prendere in mano lo smartphone: un tap mette in pausa o riprende l'audio, due tap passano alla traccia successiva, un tocco lungo alza o abbassa il volume mentre il triplo tap attiva o disattiva la modalità gioco, che permette di godere di una bassa latenza a 80 ms.

Videogiochi

La modalità gioco è un elemento interessante per chi ha interesse nel mobile gaming, soprattutto in riferimento ai titoli molto dinamici, in cui il fattore audio e la tempestività con cui i suoni vengono trasmessi può essere un elemento importante ai fini stessi della partita. Pensiamo ad esempio al sempre popolarissimo Call of Duty Mobile, dove la velocità di reazione anche di un istante può determinare la vittoria o la sconfitta. In pratica facendo tre tap su uno degli auricolari si attiva la modalità in oggetto, il tutto accompagnato da un breve messaggio audio a conferma. Si tratta di un plus interessante soprattutto all'interno dell'ottica di un prodotto economico, che però evidentemente ha un certo spessore tecnologico al suo interno.

Esperienza d'uso

Gli auricolari sono comodi e leggeri
Gli auricolari sono comodi e leggeri

Gli OPPO Enco Buds funzionano perfettamente con qualsiasi smartphone Android o iOS, ma offrono qualche vantaggio in più per i possessori di telefoni dello stesso produttore. A cominciare dalla connessione automatica open-up, che significa in parole povere che, come con gli Airpods di Apple, basta aprire la custodia vicino a uno smartphone OPPO dotato almeno di Color OS 11.0 per vederli associati senza alcuno sforzo ulteriore. Con i device di altri produttori bisognerà invece procedere al normale accoppiamento di un dispositivo Bluetooth. Inoltre all'interno del menu di sistema relativo alla gestione del Bluetooth, sui telefoni OPPO si possono personalizzare direttamente le funzioni dei propri auricolari.

Detto questo, ciò che gli Enco Buds offrono indipendentemente dal device con cui vengono usati è una qualità del suono notevole per la fascia di prezzo: pieno e ricco, soddisfacente sia con i bassi che con gli alti, in grado di farsi apprezzare coi servizi di musica in streaming o nella visione di contenuti video con Youtube, Netflix e simili. Non stiamo parlando di un prodotto per audiofili, ma è davvero necessario dirlo? Si tratta di auricolari wireless che è possibile trovare a meno di 60€ su Amazon che fanno bene il lavoro per cui sono stati progettati, con un rapporto qualità/prezzo notevole. Forse avrebbero potuto essere migliorati i comandi touch, un po' lenti nella risposta e per questo non sempre impeccabili.

Decisamente apprezzabile poi la resistenza IP54, ovvero a polvere e spruzzi d'acqua, che li rendono adatti quindi anche per l'uso durante lo sport.

Commento

Prezzo 59,90 €

Multiplayer.it

8.0

Gli OPPO Enco Buds confermano la bontà riconosciuta della linea di auricolari della casa cinese. Questo nuovo modello economico riesce, al prezzo di meno di 60€, ad offrire un prodotto dal design pulito e piacevole e soprattutto capace di restituire un suono pienamente soddisfacente in relazione al costo. Certamente spendendo di più si possono ottenere prestazioni migliori, questo è ovvio, ma se non volete o non potete puntare a prodotti più costosi di certo non rimarrete delusi dalle Enco Buds.

PRO

  • Rapporto qualità/prezzo ottimo
  • Buona qualità costruttiva
  • Resa sonora più che soddisfacente
  • Durata della batteria notevole
CONTRO
  • Qualche imperfezione nella custodia
  • Comandi touch migliorabili
  • Ovviamente non è un prodotto per audiofili