Sherwood Extreme, recensione: un free to play a base di acrobazie e slow motion

Sherwood Extreme arriva in accesso anticipato su PC: ecco la nostra recensione di un free to play a base di acrobazie e slow motion

RECENSIONE di Nicola Armondi   —   11/05/2021
0

A partire da domani arriverà su Steam Sherwood Extreme, un nuovo free to play realizzato da CAGE Studios. Nei panni di un ladro dovremo lanciarsi in magici mondi per recuperare gemme ed eliminare orchi con la nostra fidata balestra. Vediamo tutti i dettagli nella nostra recensione di Sherwood Extreme.

Fallo con stile

Sherwood Extreme: corri, salta, mira, spara
Sherwood Extreme: corri, salta, mira, spara

Sherwood Extreme è uno sparatutto in terza persona creato attorno allo slow motion e alle acrobazie. Ogni livello propone un percorso più o meno lineare sul quale troveremo una serie di orchi da eliminare con un preciso colpo di balestra. Il nostro personaggio è in grado di eseguire salti e capriole a mezz'aria: mirando nel mentre i nostri piedi non toccano terra, attiveremo un rallentatore che permette di colpire in modo più preciso.

Lo scopo di ogni livello è raggiungere uno scrigno colmo di gemme, ma dovremo farlo rapidamente e soprattutto con stile. Sherwood Extreme è un gioco arcade con caccia al punteggio: ogni livello ci ricompensa con un massimo tre stelle, a seconda dei punti ottenuti. Questi ultimi vengono assegnati in base al tempo impiegato, alla salute rimasta, al numero di nemici uccisi e alla tipologia di eliminazione (colpi alla testa ed esplosioni sono sempre meglio di una normale freccia in un ginocchio). Ogni livello dovrà quindi essere studiato per trovare il percorso migliore, sfruttando funi e trampolini per risparmiare tempo e barili esplosivi per eliminare in un colpo solo gruppi di nemici.

Al momento sono disponibili sei livelli classici, ai quali si somma una modalità orda che cambia leggermente le carte in tavola. Posto che il cuore del gameplay rimane lo stesso (mira e spara agli orchi), nella modalità orda avremo una grossa mappa quadrata, invece di un livello lineare, e tra le varie ondate riceveremo dei bonus come una capra di magma che ci fa correre più veloci e un jetpack fatto di polli che ci permette di fare brevi voli. I sei livelli regolari sono ben realizzati, soprattutto hanno uno stile di level design unico: una mappa è ad esempio piccolissima e ricolma di funghi rimbalzanti, le prime sono lineari e chiuse, un'altra invece è più grande e permette di scegliere con grande libertà come esplorarla.

A questo sommiamo il fatto che Sherwood Extreme include una modalità cooperativa online che permette di giocare i livelli in coppia: in tal caso vi sono una serie di abilità aggiuntive che rendono più dinamico il gioco, come ad esempio la possibilità di mettersi sulle spalle dell'alleato per muoversi assieme o sfruttare il secondo giocatore per lanciare una corda e avvicinarsi a lui rapidamente.

Game as a service

Sherwood Extreme: non mancano vari elementi cosmetici da comprare con gemme o soldi reali
Sherwood Extreme: non mancano vari elementi cosmetici da comprare con gemme o soldi reali

Il problema, attualmente, è che i sette livelli possono essere portati a termine in un'ora e che nell'arco di un'altra ora la maggior parte dei giocatori saranno riusciti a ottenere le tre stelle in tutti o quasi i livelli. Sherwood Extreme è un gioco in divenire, infatti, con una struttura da game as a service. Su base mensile arriveranno nuovi contenuti divisi in stagioni (la prima è a tema piratesco), le quali avranno i propri Pass Battaglia (chiamati "Kingdom Pass") che ricompensano i giocatori con nuovi elementi cosmetici ad ogni aumento di livello, con alcuni premi gratis e altri solo per chi paga.

Si può inoltre spendere denaro reale per ottenere altri premi cosmetici, ma non mancano alcuni costumi, cappelli e mantelli ottenibili con la valuta in-game, ovvero le gemme. Queste si guadagnano completando livelli ed eliminando i nemici più forti (in quel caso si deve fisicamente andare nel punto di morte del nemico, sacrificando secondi e rovinando quindi il proprio punteggio). La parte più importante però è che le gemme serviranno anche per acquistare nuove armi. La più potente per ora disponibile è una balestra con mirino telescopico che permette di mirare molto lontano con grande precisione. Siamo riusciti a ottenerla in circa quaranta minuti di gioco, ma gli sviluppatori segnalano che i prezzi in-game cambieranno dopo l'uscita del gioco: non è chiaro quali prezzi e in che modo cambieranno, quindi per il momento non possiamo commentare gli equilibri economici interni di Sherwood Extreme.

Sherwood Extreme: la coop permette di giocare in modo diverso
Sherwood Extreme: la coop permette di giocare in modo diverso

Ci sono poi una serie di sfide pensate per ottenere esperienza per il Kingdom Pass o altre gemme. Le sfide, da attivare manualmente, introducono dei modificatori ai livelli, come ad esempio nemici che saltano invece di stare al proprio posto, barili esplosivi trasformati in polli esplosivi, nemici di piccole dimensioni, nemici con frecce di precisione od esplosive e via dicendo. Si tratta di modi simpatici per cambiare un po' le carte in tavola e spingere i giocatori a rigiocare ancora e ancora i pochi livelli con qualche novità. Si tratta di una buona idea, ma non basta comunque a contrastare la pochezza di contenuti.

Commentiamo infine il lato artistico di Sherwood Extreme. Come potete vedere dalle immagini, il gioco punta sul low poly, magari non di grande impatto, ma comunque piacevole con i propri colori sgargianti. Più importante il fatto che l'azione sia sempre leggibile, anche grazie al fatto che i nemici nelle vicinanze nascosti dietro gli oggetti vengono evidenziati quando miriamo, permettendo di prevedere il loro arrivo e non rendere ingiusto lo scontro. A livello sonoro il gioco fa il proprio dovere, con musiche cariche di energia che si legano bene allo stile arcade del titolo. Segnaliamo che abbiamo subito qualche crash, ma sempre nei menù e mai nei livelli (ovvero, non abbiamo mai perso dati di gioco).

Commento

Multiplayer.it

7.0

Lettori (1)

10

Il tuo voto

Sherwood Extreme è un gioco ben realizzato, con un level design ragionato e un sistema di combattimento efficace. È però un gioco troppo povero di contenuti e, allo stato attuale, la maggior parte dei giocatori lo proveranno e abbandoneranno nell'arco di un paio di sessioni. Essendo free to play non c'è motivo per non provarlo, come sempre. La speranza è che, nell'arco dei prossimi mesi, il team di sviluppo rilasci molti nuovi livelli così da renderlo più corposo e interessante. Se volete un gioco da giocare in cooperativa con un amico a tempo perso, inoltre, potrebbe essere una valida idea visto che i livelli sono rapidi.

PRO

  • Buon level design
  • Sistema di combattimento divertente
  • Free to play
CONTRO
  • Pochissimi contenuti