La Soluzione di Pillars of Eternity

Completeremo il gioco, per l'eternità!

SOLUZIONE di Fabio Di Gaetani   —   07/04/2015
34

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PC del gioco, quindi potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

A Moment's Respite

Cominciato il gioco, parlate con Odema, notando come al vostro gruppo si sia unito il guerriero Calisca. Muovetevi verso ovest, procedendo aldilà di Sparfel. Attaccate il giovane lupo, dunque dopo il combattimento avvicinatevi a uno dei piccoli boschi e recuperate le bacche.
Dopo che avrete recuperato le bacche, guardate la scena di intermezzo riguardante la conversazione con Calisca. Muovetevi dunque verso sud, localizzando il ponte che vi permette di procedere verso l'accampamento ad ovest. Recuperate la Waterskin, dunque respingete i due Hunter presenti in zona. Quando ricomincerà il combattimento, attaccate l'arciere. Dopo la vittoria, esaminate i cadaveri e tornate verso l'accampamento. Liberatevi nuovamente dell'Hunter.
Giunti all'accampamento, parlate con i leader del Glanfathan. Attaccate velocemente il leader del vicino gruppo. Quando sarà morto, liberatevi anche del vicino hunter. Dunque, prima di andarvene, dovrete effettuare la vostra prima decisione: consigliamo di lasciare Heodan al suo destino.

Gilded Vale

La quest consiste "semplicemente" nell'andare a raggiungere il Gilded Vale. Per riuscire a farlo, dovrete completare le seguenti quest: A Moment's Respite e The Ruins of Cilant Lis.

The Ruins of Cilant Lis

Partendo dall'area sud-ovest delle rovine, dovrete uscire per arrivare all'area nord-est della mappa. Per riuscire a raggiungere l'uscita, dovrete utilizzare uno tra i due sentieri disponibili. Il primo sentiero vi vede procedere lungo il lato est delle rovine. Attenzione dunque allo Xaurip e allo Skuldr. Giunti all'uscita, superate la parte finale del corridoio, esaminando il muro.
Potrete distruggere il muro usando il martello e il cesellatore. Entrambi gli oggetti si trovano nell'accampamento nei pressi dell'area iniziale. Dopo che avrete attivato il fuoco in sei diverse zone, tornate al corridoio con le trappole. Attivate la modalità "Sneak", facendo attenzione alle trappole in zona. Dovrete dunque evitare di procedere lungo i patti di colore rosso. Evitate inoltre i simboli lampeggianti, visibili al centro del corridoio. Cercate di condurre il party lungo il percorso più sicuro. Entrambi i percorsi procederanno verso l'uscita dalle rovine sotterranee. Liberatevi dei piccoli ragni, procedendo verso la superfice. Muovetevi ancora avanti per attivare la scena di intermezzo del rituale.

Visions and Whispers

Una volta tornati in superficie attiverete questa Quest. Recuperate gli oggetti rilasciati da Calisca e Heodan, muovendovi poi verso l'uscita a sud, procedendo fino a Valewood. Muovetevi lungo Valewood, muovetevi aldilà dell'uscita sud, con l'obiettivo di raggiungere Gilded Vale.
Arrivati al villaggio, muovetevi leggermente verso avanti, parlando con Urgeat. Vi verrà detto di riposare, dunque dirigetevi verso la Black Hound Inn. Giunti alla pensione, parlate con Pasca e prendete possesso di una stanza. Dopo la visione, uscite dalla pensione e muovetevi verso l'ampio albero contenente tre corpi che "pendono" dalle sue radici. Localizzate i corpi di Caldara de Berranzi e toccate la sua anima per parlare con lei.

Video - Trailer di Lancio

The Old Watcher

Otterrete la quest dopo che avrete completato Visions e Whispers, ovvero dopo che avrete parlato con Caldara de Berranzi nei pressi dell'albero. L'obiettivo sarà raggiungere il castello di Caed Nua. Muovetevi lungo l'uscita sud, uscendo dal villaggio e muovetevi verso il bivio di Magran. Uscite verso Easternwood, dirigendovi (quasi involontariamente) verso la vedova nera. Muovetevi lungo il percorso ad est per raggiungere Caed Nua. Muovetevi dunque verso la fortezza, liberandovi dei mostri lungo il percorso.
Entrate nella fortezza. Arrivati al corridoio, liberatevi dei mostri e parlate con Steward. Scendete lungo le scale a nord, arrivando al dungeon. Liberatevi dei ragni all'interno del dungeon, dunque muovetevi lungo il passaggio che conduce al primo piano del percorso di Od Nua.
Vi troverete dunque a dover fronteggiare Maerward che si trova nella camera più vicina al vostro dungeon. Avendo a disposizione la giusta quantità di abilità e di chiavistelli, potrete aprire il lucchetto immediatamente. Muovetevi poi verso sud, localizzando Xuarips. Liberatevi degli avversari e recuperate la chiave dal loro corpo. Avendo ottenuto accesso alla stanza contenente Maerward, dovrete assistere alla conversazione. Alla fine, verrete attaccati da Maerwald. Attaccate dunque il mago, evitando che riesca a castare le magie, prestando specialmente attenzione ai suoi attacchi diretti. Dovrete utilizzare degli attacchi stordenti per terminare velocemente i guerrieri. Dopo la battaglia, potrete collegare l'anima di Maerward al sentiero senza fine, oppure permettere a Maerward di andarsene da questo mondo. L'ultima possibilità vi permetterà di assorbire delle conoscenze in conseguenza della fusione con l'anima di Maerwald.

Magran's Fork

Il primo luogo cruciale all'interno di Magran's Fork sarà il bivio stesso. Incontrerete in zona Durance, si tratta di un potenziale membro del vostro party, se vorrete farlo unire ad esso sarà sufficiente parlare con lui. In zona, potrete anche ottenere accesso alla quest "Trials of Durance". La seconda area cruciale sarà l'accampamento: parlate con Foelmar e liberatevi dei lupi che vi attaccheranno, dopo la breve conversazione. Foelmar vi donerà dunque svariate pozioni come "premio" per averlo salvato.
Dovrete inoltre prestare attenzione ad un gruppo di banditi: preparatevi a dover attaccare Ludrana e il paladino del Goldpact. Uccidete anzitutto Ludrana per fare in modo che smetta di castare le sue magie. Dopo la battaglia, esaminate il suo cadavere e recuperate i documenti contenenti gli ordini. Procedete dunque avanti ed eliminate il Troll, esaminando la sua residenza per localizzare un cadavere con alcuni oggetti.

Anslog's Compass

Le zone più importanti all'interno di Anslog's Compass sono l'accampamento di Ranga, lì dovrete parlare con Ranga a riguardo della situazione attuale di Aufra. Dovrete inoltre visitare l'accampamento di Xaurip, con l'obiettivo di eliminare tutti gli Xaurip come richiesto da Ranga. Procedete poi verso la caverna del mare, ove dovrete uccidere i due Sporeling all'interno della caverna e recuperare le spore di colore scuro rilasciate dagli Sporeling. Dovrete dunque andare ad incontrare Ranga all'interno dell'accampamento, ottenendo in cambio due side-quest.
All'interno di questa zona potrete generalmente trovare due tipi di nemici, ovvero il Gul - in grado di indebolire i vostri personaggi - e gli Sporeling - rintracciabili all'interno della caverna del mare. Cercate di attaccare i mostri uno ad uno, sono avversari particolarmente tosti.

Easternwood

Non andrete a passare un'eccessiva quantità di tempo all'interno di Esternwood. L'obiettivo del vostro passaggio in questa zona consiste nel connettere tre aree importanti - Gilded Vale, Raedric Hold e Black Meadow. L'area per voi più interessante sarà la zona attorno al cimitero, nell'area nord della mappa. Per quanto concerne i mostri, prestate attenzione alle streghe e agli scheletri umani. Soprattutto questi ultimi sono in grado di infliggere notevolissimi danni ai nemici.

Raedric's Hold

All'interno di Raedric's Hold saranno presenti svariate zone da visitare: la cassa con i vestiti di Berathian - recuperando i vestiti dalla cassa, potrete muovervi senza problemi lungo il santuario, senza obbligatoriamente partecipare ai combattimenti. Il vostro personaggio dovrà essere dotato di un elevato livello di "Resolution". Una seconda zona importante sarà la cappella; nei pressi dell'altare potrete localizzare un interruttore nascosto. Provate ad utilizzarlo per avvicinarvi ulteriormente alla caverna di Nedmar.

La Soluzione di Pillars of Eternity


Giunti alla caverna di Nedmar, egli vi potrà aiutare a recuperare la Raedric. Tuttavia, durante le fasi iniziali, dovrete andare a trovare Giacco all'interno del dungeon. Sarà inoltre possibile uccidere Nedman, nel caso in cui Osrya ve lo richieda.
All'interno della stanza del trono potrete parlare con Raedric e scegliere se accettare il suo piano, oppure attaccarlo. Se sceglierete la seconda opzione, dovrete prestare attenzione non solo a Raedric ma anche all'arcimago che lo accompagna. Continuando verso l'interno del castello, attenzione agli attacchi: potrete essere attaccati da qualsiasi avversario incontrato.
Dovrete esaminare in dettaglio i vestiti di Berathain che avete trovato all'interno della cassa, nell'area ovest del santuario. Vi permetteranno infatti di esplorare dettagliatamente l'intero santuario, senza dover superare alcun combattimento. Ricordatevi tuttavia che il vostro gruppo verrà fermato dalle guardie nelle ultime due zone e il vostro personaggio dovrà usare la sua Resolution per evitare di essere riconosciuto.
Esaminando l'interno del castello, attivate sempre la modalità silenziosa, specialmente nel dungeon - dovrete infatti evitare le trappole, collocate lungo tutto il dungeon. La maggior parte delle trappole non vi farà subire eccessivi danni, se/quando le toccherete per sbaglio.
Evitate di perdere tempo cercando di aprire la porta di "sicurezza" nei pressi del santuario. Giunti al livello principale del castello, dovrete muovervi verso l'area di Nedmar. Dovrete normalmente riuscire a recuperare la chiave dal suo corpo. Alcuni dei passaggi da voi localizzati vi permetteranno di raggiungere delle aree uniche, ovvero la piattaforma della vittoria e la parte ovest delle mura. Consigliamo inoltre di andare a trovare Nedmar e Osrya, due personaggi non giocanti che andrete ad incontrare nel castello. Durante la successiva conversazione, potrete chiedere di riposare per completare la missione.

Never Far From the Queen

Avendo completato la quest "The Old Watcher", vi verrà fornita questa quest. Salite le scale, andando ad incontrare lo Steward all'interno del grande corridoio. Vi dirà che siete diventati i padroni dell'area. Selezionate "Eastern Barbican" dalla lista. Otterrete così accesso all'uscita a sud-est di Caed Nua, ottenendo anche dei punti-difesa aggiuntivi.
Dovrete dunque raggiungere la Defiance Bay, ovvero la città più grande visibile sulla vostra mappa. Uscite dall'area e muovetevi lungo il nuovo passaggio che conduce alle piane alberate. Fatto ciò, girate verso ovest e muovetevi verso il ponte di Aedelwan. Parlate dunque con i Justiciars a riguardo della zona di riferimento del tempio. Otterrete informazioni sui distretti dei First Fire. Muovetevi verso la città, arrivando al distretto di Copperlane e procedendo ancora avanti per raggiungere i Frist Fires. Dopo la breve conversazione con il fantasma, otterrete informazioni sull'entrata al tempio di Woedica.
Noterete come non sia al momento accessibile: dovrete procedere lungo un percorso alternativo, muovendovi lungo le catacombe. Muovetevi verso ovest per localizzare le prime catacombe, nei pressi di Copperlane. Prima di avvicinarsi all'ultima porta del tempo, consigliamo di mettervi il cappuccio. Giunti dunque alle catacombe, muovetevi verso sud-ovest, eliminando il gruppetto di mostri lungo il percorso. Muovetevi verso le scale tra il livello principale e il tempio di Woedica. Muovetevi verso ovest, fermandovi nei pressi del passaggio bloccato. Potrete muovervi verso l'interno del tempio cercando di pagare/corrompere le guardie. Troverete dunque il cappuccio nei pressi dell'area est delle catacombe, sul corpo del novizio ucciso. Avendo superato le guardie, esaminate la camera ove avete notato "Initiate".
Il vostro obiettivo sarà dunque la camera principale nei pressi del tempio di Woedica. prima di raggiungerla, consigliamo di mettervi anche in questo caso un cappuccio. Avvicinatevi alla porta e confermate di voler entrare nella camera. Dopo la conversazione con la Shorouded Woman, selezionate la prima risposta dalla lista, ottenendo in "cambio" una visione.

Madmhr Bridge

Il ponte è distrutto, dunque dovrete muovervi verso il lato opposto, procedendo attraverso Caed Nua, Woodend Plains ed Aedelwan Bridge. Per quanto concerne le zone a disposizione, vi sarà inizialmente un bivio ove dovrete parlare con Peregund per completare la side-quest "Ferry Flotsam". Procederete dunque verso una nave distrutta ove dovrete parlare con Hanwen, sempre per completare la side-quest "Ferry Flotsam". Potrete qui decidere se attaccare i sopravvissuti oppure accettare di rimanere nei pressi di Peregund.
Per quanto concerne i personaggi che andrete ad incontrare, consigliamo di parlare immediatamente con Hanwen, scegliendo se aiutarlo oppure uccidere i soggetti nei pressi della nave distrutta.

Woodend Plains

Le zone importanti all'interno di Woodend Plains sono il bivio, ove incontrerete Sagani: si troverà nei pressi della strada e potrete decidere di farla unire al vostro party. Un'altra zona importante è la casa abbandonata. Troverete qui un gruppetto di ladri che rubò la Scroll of Wael. Per localizzare la pergamena dovrete contemporaneamente completare la quest "Parable of Wael" che otterrete da Grimda. Un'altra zona importante è l'accampamento, qui troverete un gruppo di Giantslayers che sono stati riposizionati in zona per localizzare una vecchia arma. La conversazione è connessa al "Bronze Beneath". Durante la conversazione successiva dovreste essere in grado di ottenere la "Engraved Adra Disc".

Video - Trailer Pre-Order

Through Death's Gate

Otterrete accesso alla quest in maniera automatica, dopo che avrete completato la quest "Never Far from the Queen". Uscite dal tempio, uscendo dalla Defiance Bay. Muovetevi verso il villaggio di Dyrford visibili subito a sud della città. Muovetevi aldilà del ponte di Aedelwan e procedete lungo la vicina pianura. Uscite verso est, raggiungendo la Stormwall Gorge e completando il viaggio verso il villaggio di Dyrford.
Giunti al villaggio, entrate nel tempio di Berath, andando ad incontrare Harbinger Beodmar. Vi fornirà delle informazioni riguardanti le rovine di Cliabana Rilag. Muovetevi lungo l'uscita nord-est del villaggio, arrivando all'incrocio di Dyrford. Muovetevi lungo l'area nord per arrivare nuovamente a Cliaban Rilag. Entrati nelle rovine, muovetevi aldilà dell'entrata principale, liberandovi degli Sleafhota e dei due guerrieri in zona. Muovetevi dunque ancora verso il ponte distrutto, fermandovi nei pressi dei looter e sconfiggendoli con facilità. Muovetevi aldilà del ponte, prestando attenzione ai possibili danni che saranno inflitti ai personaggi con scarsa abilità atletica.
Muovetevi lungo le rovine di Cliaban, percorrendo la loro zona est. Focalizzatevi sul localizzare le scale che conducono al secondo livello, usando preferibilmente il percorso più breve. Lungo la via che conduce alle scale, eliminate progressivamente i mostri, evitando di attaccarne "troppi" alla volta. Giunti all'ultima camera, liberatevi delle spore, evitando di colpire le trappole.
Dovrete dunque procedete verso il secondo "livello" delle rovine. Il vostro obiettivo sarà raggiungere il corridoio principale. Se il personaggio sarà dotato di un buon livello di abilità meccanica, potrete facilmente aprire la vicina porta. In caso contrario, dovrete trovare la chiave di Engwithan, localizzabile nella camera nei pressi dell'area nord delle rovine. Prestate attenzione alle trappole, liberandovi degli Spettri. Giunti alla camera con la chiave, liberatevi velocemente dell'"Ombra". Esaminate l'acqua, recuperando la chiave. Usate la chiave su una delle porte che conducono al percorso principale. Liberatevi di Rain Blight, continuando verso le scale, arrivando al primo livello delle rovine. Avvicinatevi alla macchina di Engwithan ed interagite con la statua, ottenendo l'accesso ad una visione. Uscite dalle rovine, tornando al sentiero precedente ed interagendo con il flusso d'acqua, procedendo verso ovest.

Undying Heritage

Otterrete la quest in automatico dopo che avrete completato la quest "Never Far from the Queen", dopo che avrete preso visione delle catacombe nei pressi di Copperlane. Uscite dal tempio, cercando di procedere verso il distretto di Heritage Hill. Lo potrete raggiungere procedendo da First Fires oppure da Ondra's Gift. Cercando di entrare una prima volta, verrete fermati da Justiciar - consigliamo di eliminarlo immediatamente.
Dopo che sarete entrati all'interno di Heritage Hill, muovetevi verso il lato ovest della mappa. Lungo l'incontro dovrete combattere contro i non-morti, cercando di non attaccarne troppi alla volta. Prestate inoltre attenzione agli Skeletal Mage, uccidendoli il più velocemente possibile. Dovrete riuscire ad entrare nella torre, partendo dal livello più basso. Giunti alla cima, continuate a salire ed eliminate i vari mostri. Giunti in cima, avvicinatevi ad Aldhelm e parlate con lui a riguardo delle macchine.
Tornate giù ed uscite dalla torre. Muovetevi verso l'area nord di Heritage Hill, localizzando la casa di Icantha. Entrate e parlate con Icantha a riguardo delle macchine. Tornate alla torre. Interagite con la macchina di Engwithan, evitando invece di parlare con Aldhelm. Potrete decidere di disattivare la macchina, oppure sabotarla aumentando il suo output per sovraccaricarla.

The Man Who Waits

Otterrete la Quest in maniera automatica dopo che avrete completato la quest "Never Far from the Queen". Uscite dal tempio, chiedendo informazioni ai Justiciar che incontrerete in zona. Vi verrà indicata l'area di Brackenbury. Giunti all'interno del manicomio, parlate con l'Ethelmoer ottenendo informazioni su un membro della Leaden Key. Parlate nuovamente con Audmer. Muovetevi lungo le scale per arrivare al livello più basso.
Giunti al laboratorio, parlate con i tre personaggi non giocanti visibili nelle tre stanze nei paraggi. Scassinate poi la serratura della cassa e recuperate le quattro indicazioni dei pazienti. Aprite dunque la cassa, recuperando le note di Azo. Avendo ottenuto le informazioni, fate ritorno a Warden. Otterrete dunque accesso ai pazienti. Scendete le scale, muovendovi lungo il passaggio che era precedentemente bloccato.
Procedete lungo il corridoio principale, parlando con Freyol che vi parlerà di Caedman Azo. Localizzate dunque l'uomo nei pressi del vicino laboratorio. Dopo il meeting, otterrete una chiave. Portatela verso la porta che conduce al North Ward. Entrate nel Ward, parlando poi con Gram, toccando al contempo la sua animal. Camminate verso la cella visibile alla fine del corridoio, toccando l'anima di Uscgrim. Dovrete dunque tornare alle scale che conducono al livello superiore. Lungo il sentiero, dovrete combattere una grande quantità di avversari. Prestate anzitutto attenzione ai Flesh Constructs, procedendo poi ancora avanti, fino al livello superiore, ove potrete incontrare nuovamente Warden Ethelmoer.

Defiance Bay

Brackenbury è uno dei cinque distretti di Defiance Bay, adiacente a tre altri distretti - Copperlane, Ondra's Gift e First Fires. Nell'ultimo di questi distretti troverete la nobiltà e i ricchi mercanti, localizzando degli edifici che vi potranno servire per completare delle quest durante le zone di gioco successive. E' anche la casa "madre" di una delle fazioni, la famiglia di Doemenel.
Per quanto concerne il primo piano del maniero, potrete localizzare anzitutto la gemma di fronte alla quest "A Two Story Job". Otterrete la quest dopo che avrete recuperato la lettera dal corpo del ladro che avete sconfitto. Sarà possibile entrare nel maniero attraverso l'entrata principale, oppure durante una delle entrate laterali. All'interno del maniero troverete svariate casse bloccate e container.

La Soluzione di Pillars of Eternity


Un'altra zona interessante consiste nel barile "Charred", ovvero una zona ove potrete recuperare svariati oggetti e/o riposare. Per quanto concerne il maniero Doemenel, si tratta di una casa delle famiglie più ricche di Defiance Bay e una piccola area dedicata ai ladri. Nel caso in cui non vi vogliate alleare con Domenels, potrete scegliere se attaccare durante una delle conversazioni iniziali oppure se recuperare in seguito gli oggetti dal resto del maniero. All'interno dell'edificio, prestate attenzione alle casse.
Un'altra zona interessante sarà la casa degli Hadret, ovvero il quartier generale di Durynd Row. All'interno dell'edificio troverete svariate casse e container che contengono svariati oggetti utili.

Hermit of Hadret House

Se avete intanto permesso a Ingroed e Nonton di attivare la modalità Vengeance, essi staranno ora lavorando alla Charred Barrel. A Brackenbury vi troverete di fronte alla famiglia Doemenel, una delle fazioni principali all'interno della Defiance Bay.

Heritage Hill

All'interno della torre vi saranno svariate zone importanti che dovrete visitare. L'area iniziale vi vedrà cominciare dall'area più in basso, per poi procedere progressivamente verso l'alto fino alla cima della torre. Giunti in cima alla torre, potrete localizzare la macchina di Engwitan: dovrete parlare con Aldhelm a riguardo della macchina.
Per quanto concerne i personaggi non giocanti, uno dei più importanti sarà proprio Aldhelm: parlate con lui della medicina visibile in cima alla torre. Per quanto concerne i mostri presenti lungo la mappa, ve la dovrete vedere con un gruppo di scheletri; tra di essi, alcuni dei più importanti sono i maghi-scheletro. Gli Hunter e gli arcieri saranno inoltre potenzialmente molto dannosi.
Evitate di procedere verso la torre prima di "ottenere" la quest Undying Heritage, in caso contrario non riuscirete in alcun modo ad accedere alla torre medesima. Consigliamo di curare velocemente tutto il vostro party. Esplorando la torre e i suoi dintorni, esaminate tutte le casse visibili nei dintorni. In questo modo potrete ottenere delle pagine dal journal di Aldhelm.

Searing Falls

Trattasi di una piccola zona visibile a sud rispetto alle Woodend Plains. L'area più importante di questa zona sarà la caverna, ove potrete trovare un enorme dragone. Attenzione anche ai draghi presenti lungo tutta l'area di gioco, anch'essi degli avversari potenzialmente pericolosi: cercate di evitare questa zona durante le fasi iniziali di gioco.
Tra le zone importanti all'interno di Searing Falls si può contare la caverna, ove troverete immediatamente uno dei dragoni (Cai the Silen). Si troverà all'interno della camera alla fine della caverna. Durante le fasi iniziali non vi disturberà e voi potrete raggiungere la zona successiva con facilità. Dopo la conversazione, dovrete sconfiggere sia lui che i due Young Drakes, nonché svariati Xaurips.
Sarà inoltre per voi possibile esaminare il cadavere di Cail e localizzare la pietra bruciante. Dovrete completare la quest Cinder of Faith, recuperata da Fryrga nei pressi del palazzo ducale.
Ricordatevi di esaminare i cadaveri rimanenti e i container. Procedendo verso l'uscita, andrete ad incontrare Xaurips - purtroppo ora sarà ostile. Dopo averla sconfitta, la missione sarà completata!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Primo Capitolo

Soluzione Video - Secondo Capitolo