Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Ecco 10 segreti che probabilmente non avete notato in Star Wars: Battlefront 2, il gioco EA appena sbarcato su Xbox Game Pass.

SOLUZIONE di Mattia Pescitelli   —   15/01/2021
1

Star Wars: Battlefront 2 ormai ha qualche anno sulle spalle, ma rimane comunque un titolo che continua a far parlare di sé, specialmente ora che è sbarcato su Game Pass grazie alla partnership con EA Play e alla sua disponibilità su Epic Games Store in maniera totalmente gratuita fino al 21 gennaio.

Tra battaglie intergalattiche e assalti caotici, probabilmente durante la vostra partita non avete avuto modo di cogliere ogni singolo aspetto del mondo che vi circondava. Ecco dunque di seguito i segreti di Star Wars: Battlefront 2 che forse vi sono sfuggiti.

Il seguente articolo contiene spoiler riguardanti la campagna principale di Star Wars: Battlefront 2. Continuate a vostro rischio e pericolo.

Moving Target

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Durante la prima missione sentirete l'ammiraglio Ackbar parlare di alcune vicende che coinvolgono la Principessa Leia. Il famoso personaggio si sta riferendo agli eventi raccontati in Moving Target, il romanzo che racconta le avventure di un gruppo di Ribelli guidato da Leia in una missione che si posiziona tra L'impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi.

Millennium Falcon al Castello di Maz

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Nella mappa multiplayer del Castello di Maz, durante la sezione esterna, è possibile scorgere sulla distanza un'astronave molto familiare. È il Millennium Falcon impegnato in una lotta aerea senza esclusione di colpi. Visibile anche una nave da trasporto del Primo Ordine.

Operazione Cinder

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

L'Operazione Cinder, una delle parti cruciali della campagna di Battlefront 2, era stata effettivamente già mostrata nella miniserie a fumetti Star Wars: L'impero a pezzi, risalente al 2015 e creata come parte del progetto "Viaggio verso Star Wars: Il risveglio della Forza". Nel caso del gioco, assistiamo agli eventi dalla prospettiva di Iden, solo accennata nel fumetto come colei che guidava lo squadrone venuto in soccorso di Leia.

L'Operazione Cinder, tra l'altro, viene citata anche in un episodio della seconda stagione di The Mandalorian.

Wedge Antilles

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Durante la battaglia di Jakku, avrete modo di sentire un messaggio indirizzato al Phantom Squadron, capitanato dal più che famoso Wedge Antilles. Quest'ultimo è una sorta di leggenda nell'universo di Guerre stellari, in quanto ha praticamente partecipato a ogni principale assalto della prima trilogia (compresi quelli alla prima e alla seconda Morte Nera) sopravvivendo a ognuno di essi.

Sole Nero

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Durante la missione che ha luogo al Castello di Maz, avrete la possibilità di incontrare un membro del Sole Nero, una delle più potenti e pericolose organizzazioni criminali della galassia, spesso in combutta con il Collettivo Ombra di Darth Maul.

Non è la prima volta che questo gruppo fa la sua comparsa in un videogioco a tema Star Wars. Da ricordare la loro ingente presenza nel titolo per Nintendo 64 Star Wars: Shadows of the Empire.

Qui-Gon Jinn e Darth Maul

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Tornando a parlare di Darth Maul, se morite durante una partita multiplayer con tale personaggio, un droide dirà che da qualche parte Qui-Gon Jinn se la sta ridendo. Ovviamente, questo è un ironico riferimento al destino del maestro Jedi ne La minaccia fantasma, durante il quale viene ucciso dallo stesso Maul.

Cantina Band

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Nella mappa di Mos Eisley è possibile raggiungere la famosissima taverna e attivare una console olografica che farà apparire nientepopodimeno che la Cantina Band di Una nuova speranza.

Gallius Rax

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Durante la campagna principale viene spesso citato un uomo di nome Rax. In questo caso, i personaggi stanno facendo riferimento a Gallius Rax, il responsabile del Super Star Destroyer Ravager, nonché erede spirituale delle volontà dell'Imperatore Palpatine.

La caduta del Super Star Destroyer Ravager

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Durante la battaglia di Jakku, avrete la possibilità di abbattere un gruppo di AT-AT con degli attacchi orbitali provenienti dalle immense astronavi Starhawk. Queste sono anche quelle che, durante la battaglia, abbattono il Super Star Destroyer Ravager.
Se riuscite a sconfiggere tutti i caccia TIE prima dell'attivazione del secondo obiettivo, avrete accesso a maggiori informazioni riguardanti lo scontro tra le navi in orbita.

Il Ravager, tra l'altro, è anche lo Star Destroyer che Finn e Rey attraversano durante l'inseguimento su Jakku ne Il risveglio della Forza.

La mappa di Lor San Tekka e Poe Dameron

Star Wars: Battlefront 2, 10 segreti che (probabilmente) vi sono sfuggiti

Uno dei membri dell'Inferno Squad, Del Meeko, era stanziato su Scarif come soldato imperiale prima di diventare parte della squadra di Iden. Qui sembra che fosse in contatto con Lor San Tekka, colui che ha poi dato a Poe Dameron la mappa che conduceva a Luke Skywalker ne Il risveglio della Forza.

Questi i 10 segreti che forse non avete trovato all'interno di Star Wars: Battlefront 2. Fateci sapere se vi eravate già imbattuti in essi o se, magari, ne avete trovati altri.