Il cavaliere oscuro

Shovel Knight si espande con un contenuto gratuito: lo abbiamo provato al PAX East

PROVATO di Umberto Moioli   —   08/03/2015
7

Con oltre trecentomila copie vendute, Shovel Knight è stato certamente uno dei successi indipendenti dell'anno scorso. Su Multiplayer.it lo abbiamo accolto alla grande e così hanno fatto i giocatori che si sono innamorati di un gioco capace di riportare all'epoca delle migliori esperienze videoludiche a 8 bit. Dopo una serie senza fine di conversioni che l'hanno visto sbarcare su una moltitudine di dispositivi casalinghi e portatili, il piccolo capolavoro di Yacht Game è pronto alla sua prossima avventure. Che non è però quella che ci si aspetterebbe. Anziché sviluppare immediatamente un seguito, i ragazzi che compongono il piccolo team hanno deciso di mettersi al lavoro su un contenuto scaricabile gratuito, Plague of Shadows, in uscita entro la primavera. La mossa gli permette ovviamente di riutilizzare molto del lavoro fatto in precedenza, dando al momento dell'uscita una seconda spinta al prodotto che beneficerà inevitabilmente di parecchie vendite supplementari. Al PAX East di Boston abbiamo avuto modo di provarlo in anteprima.

Plague of Shadows promette di farci tornare a giocare Shovel Knight... e non chiede nulla in cambio!

Prova rapida

Il cavaliere oscuro
Il cavaliere oscuro

Data l'incredibile affluenza di persone presenti al PAX East di Boston, siamo riusciti a intrattenerci con Shovel Knight: Plague of Shadows per appena una decina di minuti, sufficienti comunque a verificarne la bontà. Installato il contenuto scaricabile sarà possibile giocare l'intera campagna originale con un nuovo personaggio, Plague Knight, già noto agli appassionati per essere il boss finale del livello Explodatorium. Rispetto a Shovel Knight, il nuovo protagonista è un maestro della misteriosa arte dell'alchimia, che sfrutta per creare delle letali pozioni esplosive. La meccanica forse più interessante legata all'uso di questi esplosivi è quella relativa al doppio salto: facendo detonare le ampolle che si porta dietro, Plague Knight non solo causa ingenti danni ad area ma, se vi si trova sopra, riceve anche una spinta verso l'alto che gli permette di raggiungere distanze considerevoli. Può inoltre lanciare delle sfere infuocate che rimbalzando sul terreno causano danni ai nemici e in alcuni casi mostrano la strada per aree e obiettivi segreti. Purtroppo non abbiamo avuto modo di mettere mano al nuovo sistema di raccolta e crafting, che sarà centrale per creare nuove e letali pozioni sfruttando le ricette raccolte. Nonostante il breve test, abbiamo avuto l'impressione che giocare Plague of Shadows offrirà un'esperienza dal feeling molto differente proprio perché i due protagonisti funzionano in modo radicalmente diverso. La qualità del gameplay al cuore di Shovel Knight ha permesso di introdurre un antieroe così distante da quello di partenza senza per questo perdere nulla dell'equilibrio originale. Ci saranno anche alcune aree inedite, percorsi differenti per quelle già esplorate in passato e nuovi boss. Insomma ci saranno abbastanza ragioni per tornare sul titolo una seconda volta oppure, qualora non si fosse fatto in precedenza, per dargli una possibilità. Non c'è una data d'uscita ufficiale e non sappiamo se raggiungerà tutte le piattaforme contemporaneamente, ma dovrebbero mancare poche settimane quindi l'attesa sarà molto breve.

Il cavaliere oscuro

CERTEZZE

  • Gratuito
  • Plague Knight è un ottimo secondo personaggio da giocare
DUBBI
  • Raggiungerà tutte le piattaforme allo stesso momento?