Cyberpunk 2077, i commenti dei lettori

Cyberpunk 2077 è arrivato finalmente nei negozi suscitando però una valanga di polemiche a causa di alcuni problemi di ottimizzazione, specie su console. Vediamo cosa ne pensano i nostri lettori.

RUBRICA di Massimo Reina   —   14/12/2020
12

La gente mormora è una rubrica a cadenza mensile dedicata ai giochi di maggior successo, raccontati dal punto di vista del pubblico. Per rivedere a distanza di tempo e con un occhio diverso le recensioni e i commenti a caldo, e riderci un po' sopra.

Cyberpunk 2077 è sicuramente un ottimo titolo, almeno nelle intenzioni, visto che al momento non sembra essersi rivelato nella sua interezza, purtroppo, quel grande gioco che molti si aspettavano, subissato da bug e problemi tecnici in versione console old gen. E questo nonostante l'imponente lavoro di CD Projekt RED. A noi a dire il vero il prodotto è piaciuto, al punto che il nostro recensore lo ha perfino definito un titolo "che riesce a portare su schermo il più bel sogno bagnato di qualsiasi amante della fantascienza sporca e del cyberpunk".

Un gioco di ruolo che, a parte qualche sbavatura, si è rivelato "complesso, stratificato, denso, popolato da storie profonde e coinvolgenti, ma capace di divertire anche nei termini ludici più basilari quali possono essere le sparatorie e l'azione stealth". Eppure non tutti la pensano allo stesso modo, soprattutto tra il pubblico, che lo sta letteralmente affossando su Metacritic e su diversi forum. E i nostri lettori? Vediamo insieme cosa è piaciuto e cosa ha fatto letteralmente infuriare gli utenti di Multiplayer.it

Min***a...

Sul forum di Multiplayer.it, sotto la nostra recensione di Cyberpunk 2077, lo scontro è stato a volte abbastanza aspro, ma non sono mancati anche i commenti ironici. "Minchia...", esordisce il nostro utente Fabrysmock, che con questa esclamazione sicula, in questo caso quindi usata per indicare stupore e meraviglia, apre la girandola dei commenti. "Almeno questo 2020 si chiude alla grande (lato videoludico chiaramente). Io aspetterò la versione next-gen, per voi che ci giocherete subito, godetevi semplicemente questo giocone", è il commento di doncosciadipollo.

Cyberpunk 2077 16

Gli fa eco devian95che scrive: "Complessivamente eccezionale per una nuova IP, ma le magagne che leggo fanno storcere un po' il naso. Più che i bug, non mi convice l'IA deficitaria, in giochi del genere può volere dire molto. In ogni caso gran lavoro dei CDP, ma si sapeva, sono uno dei team di sviluppo migliori del mondo". Ma l'idillio dura poco e le critiche non tardano ad arrivare, così ecco Zem che con un laconico "Chiesto rimborso", apre suo malgrado le danze. "Praticamente piu che una recensione è uno spot, per poi vedere che non potevano piu riinviarlo, quindi lo fanno uscire buggato e incompleto. Ridicolo è il mercato dei triplaA", osserva ColdWavE89.

Photo5951812112697373454

C'è poi l'annosa "questione" del voto e delle relative polemiche. Suigetsu92, evidenzia nel suo intervento i "contro" segnalati nel nostro commento finale, compreso "Mai visti così tanti diversi bug in un singolo gioco", evidenziando quindi poi il voto "9,4" che dal suo punto di vista stonerebbe con quanto evidenziato dal recensore tra gli aspetti negativi di Cyberpunk 2077. Duro a quel punto l'intervento di Fra101984, che prima accusa i redattori di mentire "palesemente sulla qualità del gioco", e dopo l'intervento del recensore che sosteneva sostanzialmente il contrario, sottolinea come "ciò che ho visto faceva pena e chi ho davanti in live descrive ciò che ho già visto sostenendo l'opposto (prova o presa visione in questo caso fa differenza soltanto in modo marginale perché trattasi di 2 ore di gameplay) ho l'opportunità di ritenerle menzogne?".

Eh la Madonna!

Anche Giansa44 non le manda certo a dire: "Ma come c***o fa a prendere 9,4 con dei contro del genere? Dai ma qui siamo alla frutta." Non da meno è il parere di luca78it: "Quindi AI di merda, gioco più buggato di sempre, combat così e così...9.4... coerenti". Tetsuya vuole fare Versus XIII mantiene invece dei toni meno accessi, e punta sull'ironia: "Ah ma quindi questa campagna marketing ha anche un gioco? Beh dai è anche carino, quando funziona". Ma l'utente Dale Cooper non ci sta e passa al contrattacco: "Sminuire un gioco della madonna, cosi vasto ecc...solo per i bug è stupido e pura disinformazione. Parliamo di un lavoro enorme. Anche una mancanza di rispetto nei confronti di chi ci ha lavorato".

Kojima Cyberpunk 2077

E ancora: " Impossibile non avere bug in un gioco cosi grande, quei due pagliacci dovrebbero capirlo invece di guardare solo quello in un gioco. kingdom come deliverance che era un indie a budget limitato lo hanno distrutto solo per quello. Non so so se si sono beccate denunce ma se le meritavano. Anche perchè esclusi i bug era pure un ottimo titolo. Cyberpunk è enorme a quanto pare quindi semplicemente non puoi rompere le palle per i bug ma tanto lo faranno perchè il loro personaggio lo impone. Skyrim poteva avere pure i cavalli che scalano le montagne ma resta una delle mie migliori esperienze videoludiche di sempre. Pure the witcher 3 sminuirono!".

Cyberpunk2077 More Than A Hangover Rgb

Ma per Ser Blacatz non è così: "è un punto di vista, non è disinformazione. Loro vedono il videogioco come un software prima di tutto, e se il software è rotto è giusto sottolinearlo. Non si può standardizzare il proprio canone estetico a quello preponderante in un dato periodo". Per R.Daneel Olivaw, "se vendono un gioco a prezzo pieno, pieno di bug che rovinano l'esperienza, dandoti di fatto un gioco ancora in beta, sono le sh/publisher a mancano di rispetto nei confronti del compratore: è come comprare un quadro per poi scoprire che si tratta di un lavoro ancora abbozzato e incompleto in diverse sue componenti".

Venduti!

La discussione poi torna finalmente su altri aspetti del gioco, con Erc7676 che si chiede se è "l'unico a trovare la grafica poco realistica, poco viva, poco vera, molto play Mobile, molto Plasticosa? Non mi fa venire in mente Blade Runner... Mi fa venire in mente un film pixar", e fixedform, che mettendo da parte la polemica tecnica, fa un'analisi pacata del titolo in versione PC: "Il gioco è impressionante per scrittura e storia, look&feel e art direction. Ma molti aspetti sono appena sufficienti attualmente: gli npc manichini, ia iniesistente , quest secondarie slegate , una 'finta' evoluzione rpg, e i famigerati bug a iosa che volente o nolente son li a spezzare l'immersività. Lo stesso gameplay mi sembra ancora rozzo su alcune robe come il melee , lo shooting e i veicoli".

Cyberpunk2077 Morning Samurai Rgb

Ma a prescindere dai dati oggettivi, un'esperienza ludica resta spesso una questione oggettiva, tale da far passare in secondo piano alcune magagne tecniche di fronte magari ad aspetti narrativi e immersivi, come fa notare l'utente e Arret, che da questo punto di vista sottolinea come alla fine Cyberpunk 2077 sia "incredibile, una esperienza unica. Difficile da spiegare non vorresti piu' uscire da night city per tornare nella vita reale... Questo gioco se lo mettono in VR sarebbe strepitoso". Ma i sostenitori del "voto tarocco e pagato" tornano di nuovo alla carica con Kakashi Sensei, sostenendo che "la stampa per certi giochi è totalmente e completamente inaffidabile e di parte. Bisogna anche essere un po' onesti ogni tanto".

Cyberpunk 2077 1

E ancora: "Anche perché è palese che siete condizionati o proprio pagati per una recensione e una valutazione così positiva. Diciamo che quando ci sono determinati giochi così attesi e con determinati sviluppatori (Bethesda e CD Project per citare i casi più eclatanti), GUARDA CASO il gioco è sempre super osannato nonostante miliardi di problemi tecnici". Sulla stessa lunghezza d'onda Erc7676, il quale scrive: "Capisco che oggi esistono le patch ma ignorare l'incompletezza o il mancato perfezionamento di un gioco in fase di votazione (e qui l'avete ignorato di sicuro perché se no non penso che gli avreste dato 10) trovo che sia un assecondare un sistema un po' ricattatorio e forzato nei confronti dell'utenza da parte del software house che vendono hype e prendono soldi veri e poi magari mettono a posto".