Elden Ring è il gioco del mese di febbraio 2022

Non c'è alcun dubbio: Elden Ring è il gioco del mese di febbraio 2022, sia per la redazione che per i lettori di Multiplayer.it.

RUBRICA di Giorgio Melani   —   03/03/2022
169

Il mese di febbraio 2022 verrà probabilmente ricordato per l'uscita di diversi giochi interessanti, come tutto questo inizio dell'anno, ma in particolare per aver visto il lancio di Elden Ring, che si prende di diritto la candidatura a gioco dell'anno e non solo, visti i risultati raccolti finora tra critica e pubblico, raccogliendo facilmente anche il titolo di gioco del mese sia per la redazione che per i lettori.

Missione fin troppo semplice per il nuovo souls pubblicato da Bandai Namco, che si rivela peraltro uno dei giochi con le valutazioni più alte degli ultimi anni e non solo, visti i voti altissimi ottenuti finora, cosa che rende la competizione con le altre uscite di febbraio 2022 piuttosto impari, nonostante il valore assoluto delle altre produzioni uscite a breve distanza da questo vero e proprio capolavoro.

Al di là della cavalcata trionfale del Senzaluce nelle lande dell'Interregno, ci sono comunque altri giochi di grande interesse emersi nel corso del mese appena concluso, alcuni dei quali di calibro enorme, come produzione e spinta di marketing.

Uno di questo è Horizon Forbidden West, indubbiamente una delle esclusive più attese dei PlayStation Studios per il 2022 e non solo, che tuttavia ha avuto la sfortuna di uscire a pochi giorni di distanza da quello che è considerato il capolavoro di Hidetaka Miyazaki e FromSoftware. Destino beffardo, considerando come anche il capitolo precedente venne alquanto offuscano dall'uscita, a pochi giorni di distanza, di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, come una sorta di maledizione per la serie Guerrilla Games. In ogni caso, come possiamo vedere dalla nostra recensione di Horizon Forbidden West, si tratta di un gioco validissimo e probabilmente destinato a rimanere interessante per un lungo periodo, dunque non c'è molto da recriminare.

Vediamo dunque come sono andate le votazioni per il gioco del mese nei due sondaggi paralleli tra la redazione e i lettori di Multiplayer.it.

La scelta della redazione

Elden Ring, un'immagine con scorcio sull'ambientazione
Elden Ring, un'immagine con scorcio sull'ambientazione

Non c'è stata praticamente alcuna lotta per la prima posizione in base allo scrutinio del voto interno alla redazione, con Elden Ring che ha dimostrato subito un predominio evidente nelle preferenze, confermandosi facilmente il gioco del mese di febbraio 2022. Con più del doppio dei voti raccolti dal secondo classificato, l'action RPG di FromSoftware ha raggiunto esattamente quello che il team voleva proporre e che molti appassionati desideravano da tempo: un souls puro inserito in un contesto open world, in grado di mischiare la sfida tipica della serie, impegnativa e totalizzante, insieme al fascino dell'esplorazione libera e l'immersione completa in un mondo fantasy oscuro e affascinante, da scoprire in ogni anfratto alla ricostruzione del solito lore complesso e stratificato. Tutte caratteristiche perfettamente centrate da Elden Ring, che lo rendono davvero uno dei titoli più interessanti di questi anni, figuriamoci del mese.

Tolto il gioco di maggior rilievo in assoluto, anche la seconda posizione è alquanto scontata: si tratta di Horizon Forbidden West, il nuovo action in terza persona di Guerrilla Games per PS5 e PS4 che ha però dovuto lottare più del previsto per raggiungere il secondo gradino del podio, visto che ha trovato una fortissima concorrenza in Sifu, il picchiaduro di Sloclap, anche questo esclusiva (temporale, probabilmente) per PC e console Sony, il quale è emerso un po' a sorpresa (ma nemmeno più di tanto) come uno dei giochi più interessanti dell'intero mese di febbraio. Sifu è riuscito a raccogliere una grande quantità di preferenze, tanto da arrivare a insidiare la nuova avventura di Aloy tra i giochi più apprezzati del mese, salvo poi doversi accontentare di una dignitosissima medaglia di bronzo. Subito al di fuori del podio, anche Total War: Warhammer 3 ha ottenuto una bella quantità di voti, ma non abbastanza da inserirsi nei primi tre.

La scelta dei lettori

Horizon Forbidden West, un'immagine di combattimento dal gioco
Horizon Forbidden West, un'immagine di combattimento dal gioco

Praticamente parallelo è stato il risultato del sondaggio diffuso ai lettori di Multiplayer.it, almeno per le prime due posizioni, con Elden Ring (avete letto la recensione?) che anche in questo caso si è aggiudicato facilmente il premio di gioco del mese di febbraio 2022. Distacco simile sulla seconda posizione rispetto a quanto visto nel sondaggio redazionale, anche se qui è risultato meno drastico, con Horizon Forbidden West a seguire a una certa distanza ma non eccessiva. Sul fronte del pubblico, il gioco FromSoftware ha incontrato più resistenza di quanto si potesse pensare, anche perché le recensioni della stampa si sono basate soprattutto sulle versioni console mentre il PC è emerso come la piattaforma più problematica fra le tre, vista l'ottimizzazione alquanto lacunosa da parte degli sviluppatori, con vari inconvenienti che sono emersi soltanto nelle prime ore di gioco.

Seconda posizione dunque per Horizon Forbidden West, anche in questo caso: il gioco Guerrilla Games non tradisce le aspettative e propone un'altra epica avventura per Aloy, caratterizzata peraltro da un'evoluzione tecnologica notevole anche rispetto al primo capitolo, oltre ad alcuni miglioramenti effettuati al gameplay.

Sifu, un'immagine di uno dei giochi più apprezzati di febbraio 2022
Sifu, un'immagine di uno dei giochi più apprezzati di febbraio 2022

Chi ha apprezzato il primo, insomma, si è trovato perfettamente a proprio agio anche con questo secondo capitolo, evidentemente. La differenza maggiore tra la classifica della redazione e quella dei lettori si trova nella terza posizione, dove incontriamo qui Cyberpunk 2077 nella sua nuova versione next gen fornita dalla grossa patch 1.5, che modifica sensibilmente l'esperienza di gioco con molti miglioramenti applicati. La produzione polacca non è stata molto presa in considerazione nel sondaggio redazionale ma è invece emersa come una delle più votate in quello dei lettori. Al di fuori del podio, si segnalano soprattutto Sifu, Total War: Warhammer 3 e Martha is Dead.