FIFA 21: intervista a Oliver “Oliboli” Uttgren

Nonostante la pandemia e l'obbligo di restare a casa, la stagione eSport di FIFA 21 è iniziata: abbiamo intervistato Oliver "Oliboli" Uttgren, vincitore del primo Qualifier delle Global Series.

INTERVISTA di Rosario Salatiello   —   27/12/2020
20

I giochi di calcio come FIFA e PES sono probabilmente i progenitori di tutti quanti i titoli che oggi compongono l'universo degli eSport. Alzi la mano infatti chi non ha mai messo in piedi una mini competizione improvvisata tra amici in un pomeriggio estivo, per poi arrivare magari a disputare uno dei tanti tornei che nei negozi delle varie provincie d'Italia venivano organizzati anche prima della diffusione dei videogiochi su scala universale. Il tempo e il progresso tecnologico hanno fatto in modo che il gioco competitivo diventasse un fenomeno mondiale, legandosi naturalmente anche alle suddette simulazioni calcistiche per permettere loro di effettuare il salto dal "torneo da divano" a campionati che permettono a chi li vince di ottenere un bel gruzzolo oltre alla gloria. Proprio di recente si è tenuto il primo Qualifier delle Global Series di FIFA 21, portato a casa insieme ai 15.000 dollari di premio finale da Oliver "Oliboli" Uttgren. Svedese, classe 2000, Oliboli è parte della squadra italiana dei Mkers: lo abbiamo raggiunto per qualche domanda a trecentosessanta gradi sul suo rapporto con il titolo targato EA Sports.

La vittoria all'Europe Qualifier #1

Oliboli

La prestazione di Oliboli all'Europe Qualifier #1 ha visto il giocatore svedese vincere agli ottavi di finale contro Faoetnation, ottenendo il successo anche ai quarti contro Karabacak. La semifinale ha poi in realtà visto Oliver Uttgren perdere il confronto con DPeixoto7, portandolo così a doversi giocare il tutto per tutto nel Loser's Round che compone la seconda parte del tabellone prevista dal formato a doppia eliminazione del torneo. Da qui è partita la cavalcata che ha portato Oliboli alla vittoria finale, vincendo prima contro il nostro connazionale Cosimo "NBD2699" Guarnieri e Andriman, per poi tornare ad affrontare DPeixoto7 e vincere. La finale ha messo Oliboli contro il danese Fatih "Ustun" Üstun, in una tirata coppia di partite che lo ha visto vincere prima 3-1, per poi bissare nel secondo match per 7-5 solo dopo i supplementari.

Intervista a Oliver “OliBoli7” Uttgren

Multiplayer.it: ti piace il gameplay di FIFA 21? Cosa pensi debba essere migliorato?
Oliboli: Sì, mi piace molto il gameplay di FIFA 21. È un po' più votato all'attacco e questo incontra il mio stile di gioco perché mi piace segnare tanti gol! Credo che il pressing sia troppo efficace, quindi spero che venga sistemato presto con una patch.

Hai giocato alla versione next-gen di FIFA 21? Se sì, hai notato cambiamenti di rilievo rispetto alla versione old-gen?
No, non l'ho ancora giocato su next-gen.

Con che tattica preferisci giocare a FUT e qual è il tuo undici di partenza al momento?
La mia formazione preferita quest'anno è il 4-4-2(2). In questo momento gioco con Alisson; Walker, Gomez, Varane, Mendy; Rashford, Vieira, Bruno Fernandes, Neymar; CR7, R9!

Sei riuscito a giocare la Weekend League su PlayStation e Xbox nello stesso weekend. Come hai fatto a rimanere concentrato per sessanta partite senza perdere nessuna di esse?
Cerco sempre di dividere le partite in modo da giocarne venti al giorno e non troppe di fila! Se mi stanco faccio qualcosa di diverso per qualche minuto in modo da far tornare la concentrazione.

Quante ore passi giocando a FIFA ogni giorno? Come cambia il tuo allenamento quando si avvicina un torneo importante?
Alcuni giorni posso arrivare a giocare fino a otto ore al giorno, mentre altri giorni per due ore, varia molto se si tratta di una Weekend League o un qualifier in arrivo. Quando c'è un qualifier o un torneo importante mi alleno molto nella settimana precedente.

Stamford Bridge Stadium F21 Hires 16X9 Wm 6622 3725

Hai qualche giocatore economico da consigliare ai giocatori di FUT meno assidui?
Probabilmente Gomez e Mendy, due difensori ottimi che puoi arrivare a usare fino alla fine di FIFA 21.

Mettiamo che io mi senta un buon giocatore di FIFA. Ottengo buoni risultati nella Weekend League e sto pensando alla carriera da giocatore professionista. Quale sarebbe il tuo primo consiglio nei miei confronti?
È una domanda veramente difficile alla quale rispondere, ma se posti i tuoi risultati della Weekend League su Twitter potresti essere notato da qualche giocatore professionista con cui giocare per allenarti. Devi sempre giocare contro bravi giocatori per migliorare costantemente!

Congratulazioni per le Global Series. Come ti sei allenato per questo torneo nello specifico?
Grazie mille! Ho fatto tanto allenamento contro altri giocatori professionisti per arrivare quanto più preparato possibile! Ho anche guardato i gameplay dei miei avversari, per tentare di trovare i loro punti deboli e trarre vantaggio da essi.

Qual è stato il match più difficile?
Direi che le partite giocate contro Ustun sono state le più complicate, ho giocato alcune partite di allenamento contro lui prima del torneo ed è veramente un bravo giocatore!

In cosa pensi di aver fatto bene, e cosa invece potresti aver fatto meglio durante il torneo?
La chiave per me è stata mantenermi calmo e concentrato perché ho dovuto giocare cinque scontri al meglio delle due partite, veramente stancanti dal punto di vista mentale! Ho anche effettuato delle grandi rimonte durante il torneo, ho sentito che il mio attacco è stato molto buono durante la competizione!

Hai una squadra di calcio italiana che preferisci?
Se dovessi scegliere una squadra preferita in Italia sarebbe probabilmente la Juventus, per la presenza del grandissimo talento svedese Kulusevski e CR7!