Games with Gold gennaio 2020, da Styx: Shards of Darkness a Batman: The Telltale Series 19

Diamo un'occhiata ai giochi gratis di Games with Gold per gennaio 2020, con quattro titoli caratterizzati da generi e atmosfere molto differenti

RUBRICA di Giorgio Melani   —   05/01/2020

Indice

L'inizio dell'anno corrisponde sempre a un momento di relativa tranquillità per il mercato videoludico, è una regola più o meno sedimentata ed è una fisiologica continuazione del rallentamento che deriva dal dicembre, quanto le feste e gli acquisti natalizi hanno la priorità assoluta sul lancio di titoli di grosso calibro. Questo piccolo trotto di gennaio si può riflettere anche sui servizi, anche se per quanto riguarda i Games with Gold nello specifico la tendenza è ormai piuttosto impostata su un andamento non proprio sconvolgente come qualità e importanza dei giochi offerti. È un po' sempre lo stesso discorso che ripetiamo di mese in mese da un bel po' di tempo a questa parte: con lo spostamento dell'attenzione su Xbox Game Pass, che continua a stupire con la costante introduzione di titoli di grosso calibro nel suo catalogo a disposizione degli abbonati, i Games with Gold sono diventati quasi un qualcosa di aggiuntivo e marginale, una sorta di lascito del passato che è stato messo chiaramente in secondo piano da Microsoft.


I giochi gratis di questo gennaio 2020 non sono però da sottovalutare, visto che propongono dei titoli di un certo interesse, molto peculiari nelle loro caratteristiche ma proprio per questo anche particolarmente intriganti. Come di consueto, si tratta di due giochi Xbox One e di due per Xbox 360, tutti regolarmente giocabili sulla console Microsoft più recente grazie alla retrocompatibilità. Non si tratta di titoli particolarmente recenti ma sono comunque giochi caratterizzato da un certo valore, tra lo stealth RPG di Cyanide e l'adventure di Telltale, oltre a un vero e proprio classico come Tekken 6 in versione Xbox 360.

Styx: Shards of Darkness - Xbox One, dall'1 al 31 gennaio

Cyanide ha avuto una buona idea con il primo Styx, che è stata recepita abbastanza bene anche dal pubblico tanto da garantire un seguito al nuovo brand, che si è concretizzato con Styx: Shards of Darkness. Il seguito evolve e potenzia ogni comparto del primo capitolo, perdendo ovviamente qualcosa in termini di originalità e impatto innovativo ma guadagnando in compattezza e ricchezza dell'esperienza. La forza di Styx risiede soprattutto nel suo protagonista, che di per sé è tipicamente un anti-eroe: un goblin specialista in assassinii e furti che si ritrova ad attraversare vari scenari alla ricerca di preziosi manufatti. Non è certamente un personaggio piacevole o eroico in senso standard, eppure riesce ad avere un carisma notevole e anche a favorire una visione veramente particolare del fantasy grazie a questo ribaltamento di prospettiva, che mostra come i rapporti di forze in tale mondo nascondano delle zone decisamente oscure anche per i personaggi normalmente più blasonati. La carica innovativa non si esaurisce però nella particolare atmosfera e nel protagonista scelto, investendo anche una meccanica RPG stealth che presenta numerose caratteristiche interessanti e si distingue dunque da molti titoli che condividono ambientazioni e pretesti simili. Nel caso non l'abbiate mai provato, dunque, questa può essere un'ottima occasione per entrare nel mondo di Styx.

Batman: The Telltale Series - Xbox One, dal 16 gennaio 15 febbraio

La fine drammatica di Telltale non cancellerà il buono che il team ha fatto nella sua carriera e Batman: The Telltale Series rientra probabilmente tra le migliori produzioni della compagnia, almeno tra le più recenti. Nel classico stile delle opere del team, anche questa è una serie episodica di avventure costruite su uno stampo fortemente narrativo, come una sorta di graphic novel animata interattiva. Da notare, peraltro, che il Batman a cui si riferisce la serie è quello dipinto da Bob Kane e Bill Finger, che si presenta più spigoloso e complesso di altre modalità con cui il celebre personaggio si è mostrato in precedenza. L'ambientazione è alquanto vicina alla realtà, cronologicamente posizionata nella contemporaneità, con soluzioni tecnologiche che dunque non si discostano molto da quello che ci circonda abitualmente, ma il tutto è ovviamente situato a Gotham City. La storia consente di interpretare il protagonista nelle sue due personalità di Batman e di Bruce Wayne, con la possibilità anche di scegliere con quale dei due aspetti della persona affrontare alcuni momenti del gioco. Presenti anche vari altri personaggi celebri del mondo di Batman, come Catwoman, Penguin, Harvey Dent e altri. Il punto di forza di Batman: The Telltale Series è ovviamente la narrazione, in questo caso rafforzata ulteriormente dal riferimento a un soggetto di per sé già molto forte e interessante come il personaggio DC Comics.

Tekken 6 - Xbox One e Xbox 360, dal primo al 15 gennaio

Sesto capitolo di una delle più celebri serie sulla piazza, Tekken 6 è un gioco che ha bisogno di ben poche presentazioni: pur senza arrivare a grandi eccellenze, il titolo ha convinto praticamente tutti alla sua uscita sul mercato, una decina di anni fa. È chiaramente un po' datato, a questo punto, eppure riesce comunque ad essere ancora un picchiaduro piuttosto convincente e soprattutto perfettamente giocabile, grazie anche alla longevità caratteristica di questo genere, che sostanzialmente non ha età. Tekken 6 ha introdotto alcune innovazioni rispetto alle tradizioni della serie, come la presenza di livelli più ampi e con un tasso di interazione maggiore, con alcune sezioni di scenario che possono essere distrutte aprendo passaggi verso nuove ambientazioni. Altre novità riguardano la personalizzazione dei combattenti, con l'applicazione di alcuni oggetti che possono modificare sensibilmente le statistiche e le abilità di questi. Il sistema Rage modifica parzialmente il gameplay, mentre le modalità di gioco, come spesso accade nei capitoli della serie, sono molte e alquanto diversificate. Pur essendo un titolo che ha ormai vari anni sulle spalle, insomma, Tekken 6 è davvero un gioco su cui ha particolarmente senso tornare, in quanto picchiaduro in generale e anche per le sue specifiche particolarità introdotte nella serie.

LEGO Star Wars II: La Trilogia Classica - Xbox One e Xbox 360, dal 16 al 31 gennaio

Abbiamo ormai perso il conto di quanti titoli LEGO sono passati su Games with Gold, a cui si aggiungono anche i numerosi aggiunti al catalogo di Xbox Game Pass, a dimostrazione di come ci sia un ottimo rapporto tra i titoli TT Games e Warner Bros. e i servizi Microsoft in generale, dunque non stupisce molto la presenza di LEGO Star Wars II: La Trilogia Classica come titolo scaricabile gratuitamente a gennaio 2020. D'altra parte, con la recente uscita del nuovo film cinematografico e della serie su Disney+, stiamo attraverso un periodo di notevole rilancio per il brand e questa aggiunta gratuita per gli utenti Xbox Live Gold può contribuire a dare ulteriore spinta alla febbre da Star Wars, sebbene giunga un po' fuori tempo massimo rispetto all'Ascesa di Skywalker. Si tratta, come sempre, di un titolo molto fresco e simpatico, che reinterpreta la storia della trilogia classica di Star Wars come una sorta di parodia, all'interno di un action adventure che propone un misto equilibrato di fase action ed enigmi da risolvere. All'interno si trovano, condensati, i tre episodi classici della serie cinematografica, che vengono ripercorsi dalle spassose scenette d'intermezzo e che stimolano alla ricerca dei moltissimi personaggi sparsi in giro per i livelli, da sempre elementi di progressione e spinta al collezionismi imperanti nei videogiochi LEGO. Anche in questo caso, si tratta di un gioco particolarmente adatto anche ai più piccoli e alle famiglie videogiocanti.