Man of Medan, conosciamo il cast di attori 2

The Dark Pictures - Man of Medan: ecco chi sono i protagonisti dell'avventura horror di Supermassive Games

VIDEO di Giordana Moroni   —   24/06/2019

L'amore di Supermassive Games per la narrazione cinematografica prende vita nel nuovo, ambizioso progetto dello studio di sviluppo: The Dark Picture Anthology sarà una collezione di avventure horror e debutterà il 30 agosto con il primo episodio, intitolato Man of Medan. Chi ha già visto trailer avrà sicuramente riconosciuto qualche volto noto, vediamo quindi da vicino chi farà parte del cast.

A dimostrare l'importanza che ricopre la fase di casting per lo sviluppatore è sicuramente il lavoro precedente di Supermassive, Until Dawn, un'avventura sempre a cavallo tra l'action e l'horror con attori ben noti al pubblico: tralasciando una rediviva Hayden Panettiere famosa ai tempi di Heroes, ben più di spicco sono Peter Stormare e Rami Malek, già conosciuto ai tempi dell'uscita di Until Dawn per Mr. Robots e che ha moltiplicato esponenzialmente la sua fama grazie a Bohemian Rapsody. In quanti possono vantare un premio oscar nel proprio videogioco?
Ma torniamo a Man of Medan. L'antefatto della storia vede quattro amici e il loro skipper lanciarsi in una vacanza fatta di divertimento ed immersioni subacquee alla ricerca di alcuni tesori rimasti sul fondo dell'oceano pacifico. La loro ricerca però disturberà una minacciosa presenza e dopo essere stati raggiunti da una misteriosa nave della seconda guerra mondiale i ragazzi vengono rapiti e trascinati contro la loro volontà a bordo. Come per Until Dawn, il giocatore dovrà portare a termine l'avventura seguendo i cinque personaggi giocabili e scegliendo il loro destino: le vicende muteranno in base alle scelte fatte... sperando che si salvino più protagonisti possibili!

Anche in Man of Medan ci sono volti che i giocatori avranno riconosciuto. Il primo è sicuramente Conrad, interpretato da Shawn Ashmore: Conrad è il classico ragazzo scapestrato e dalla battuta pronta. Sembra prendere tutto con leggerezza... chissà come reagirà una volta a bordo della nave fantasma! Forse alcuni di voi ricorderanno l'attore nel primo ciclo di film dedicati agli X-Men ma per i videogiocatori, Ashmore è il Jack Joyce di Quantum Break, protagonista dello sci-fi targato Remedy Entertainment. Il resto del cast è composto da attori meno noti al pubblico italiano, conosciamoli insieme. Chris Sandiford è Brad, ragazzo molto timido e ansioso: ci aspettiamo sia la mente del gruppo, il membro del team perspicace e capace di fornire spiegazioni logiche anche di fronte all'ignoto. Chris ha lavorato in diverse serie TV, partecipando come interprete fisso in Skal e Cavendish, entrambe dark comedy, una sulla fine del mondo e l'altra dramma famigliare. Il fratello maggiore di Brad è Alex, interpretato da Kareem Tristan Alleyne. L'attore canadese ha collezionato diverse comparsate in serie tv d'azione come Quantico, Jack Ryan e Altered Carbon; è lecito supporre che Alex sia l'esatto opposto del fratello Brad, atletico ed espansivo ma con una strano interesse per il tesoro sommerso...

Arriviamo alle presenze femminili partendo da Julia, la ragazza di Alex, o forse fidanzata visto che nel trailer vediamo una proposta di matrimonio decisamente anticonvenzionale. Julia è anche la sorella di Conrad e sin dalle prime battute la vediamo tenere sotto controllo l'imbarazzante fratello. Arielle Palik, l'attrice che dà le fattezze a Julia, ha una filmografia molto ridotta rispetto ai colleghi anche se qualche esperienza nel mondo dei videogame l'ha avuta nel cast di doppiaggio di Deus Ex: Mankind Divided. L'ultimo personaggio giocabile è Fliss, la skipper, interpretata da Ayisha Issa. Fliss sembra saperne molto circa il tesoro sommerso che i suoi clienti stanno cercando: al gruppo di amici sembra un'avventura divertente e non c'è niente di male nel portare via qualche souvenir dal relitto ma Fliss li avverte: "tutto ha un'essenza, prendere qualcosa dal fondo del mare è come invitare i fantasmi in superficie...". Risoluta e più consapevole della situazione, Fliss è sicuramente la tosta del gruppo; Ayisha del resto è stata un'atleta di arti marziali in passato e ha lavorato in diverse produzioni action sia come attrice, dove l'ultima è stata Polar di Netflix, sia come stunt-woman.

C'è un ultimo personaggio in realtà che appare nel cast anche se non è un personaggio giocabile, ovvero il Curatore. Interpretato dall'attore inglese Pip Torrens, il curatore è il narratore di tutte le storie che faranno parte della Dark Pictures Anthology. Interessante è tal proposito l'aggiunta di una modalità legata a questo personaggio, il Curator's Cut, un percorso alternativo con una nuova prospettiva della storia sbloccabile dopo aver finito per la prima volta la campagna. Essendo un osservatore onnisciente, il curatore conosce dettagli dei racconti noti solo a lui e il Curator's Cut fornirà al giocatore una nuova prospettiva su eventi e rapporti tra personaggi, permettendo di comprende diversi aspetti della storia e interagire con essa in modo inedito. Insomma, sembra che Supermassive Games sia pronta a tornare in grande stile con Man of Medan. L'appuntamento è fissato al 30 agosto con l'uscita del titolo per Playstation 4, Xbox One e Pc. Voi conoscevate qualche membro del cast? Dove li avevate già visti? Fatecelo sapere nei commenti!