Il mondo di Big Hero 6 si aggiunge all'universo di Kingdom Hearts III 46

Square Enix ha pubblicato un breve trailer in cui Sora visita finalmente l'attesissimo mondo di Big Hero 6

ANTEPRIMA di Christian Colli   —   11/09/2018

Indice

Annunciato originariamente due anni fa, durante il D23 di Anaheim, il mondo di San Fransokyo è stato mostrato soltanto ieri per la prima volta, confermando se non altro i passi avanti che lo sviluppo di Kingdom Hearts III ha compiuto in questi anni: nel trailer, le cinematiche d'intermezzo appaiono quasi indistinguibili dal film Disney del 2014, anche perché lo stile visivo scelto per il lungometraggio Big Hero 6 si sposa meravigliosamente bene con il character design dell'action RPG firmato Square Enix. La carrellata del PlayStation Lineup Tour ci ha dunque concesso una prima sbirciatina, un piccolo antipasto del vero trailer che Square Enix pubblicherà in occasione dell'imminente Tokyo Game Show, presso il quale speriamo di poter giocare una versione pressoché finale del titolo, magari esplorando proprio San Fransokyo. Vediamo dunque che cosa abbiamo scoperto in questo nuovo trailer.

San Fransokyo

Per chi non lo sapesse, Big Hero 6 racconta la storia di una banda di ragazzi che si improvvisano supereroi per sconfiggere il criminale che sta minacciando la città immaginaria di San Fransokyo: il film è liberamente ispirato a una serie di fumetti targati Marvel, ma spartisce ben poco con le fonti originali. Nel film, infatti, il protagonista Hiro Hamada, una specie di genietto, perde il fratello in un incendio ed elabora il lutto a modo suo, completando la costruzione di Baymax, un robot progettato per il pronto soccorso che diventerà un amico inseparabile e un compagno di battaglia. Hiro, infatti, scoprirà che ad appiccare l'incendio è stato Yokai, un criminale che indossa una maschera kabuki e che sa manipolare i microbot, uno sciame di droni minuscoli che può assumere qualunque forma. Per fermarlo, Hiro riunisce i compagni di studi del fratello e mette in piedi una scalcinata squadra di eroi poco più che adolescenti. Sembra che in Kingdom Hearts III rivedremo il cast al gran completo, perché il trailer ci ha mostrato brevemente in azione proprio tutti i Big Hero 6: GoGo, Wasabi, Honey Lemon e persino Fred nel suo costume mostruoso.

All'appello non dovrebbe mancare neppure Yokai. Le nostre escursioni nei mondi di Kingdom Hearts non hanno mai una collocazione temporale ben precisa, nel senso che le vicende non sono veri e proprio sequel dei film che conosciamo e amiamo: in questo modo, lo sviluppatore riesce a ricostruire le scene e i combattimenti memorabili, sfruttando intelligentemente i cattivi di turno. Nel trailer, inoltre, vediamo Sora impiegare in battaglia i microbot e attaccare proprio come faceva Yokai nel film, scagliandoli contro i nemici sotto forme diverse. A tal proposito, la Keyblade che Sora impugna in questo mondo è sorprendentemente simile a Baymax nei colori e nella forma, e può trasformarsi in un incrocio tra un gigantesco spadone e un hoverboard. Sembra che Sora incontrerà Hiro e Baymax sul ponte di San Fransokyo e i due giovani legheranno subito, ma poi sarà possibile esplorare la città, anche se non sappiamo in quale misura. Nel trailer, Sora combatte nei vicoli e sui tetti insieme al simpatico robot, lasciando intendere forse una parvenza di free roaming: Tetsuya Nomura ha affermato che i mondi di Kingdom Hearts III saranno molto più grandi rispetto a quelli dei giochi precedenti, quindi non ci sorprenderebbe avere una certa libertà di esplorazione.

Kingdom Hearts VR Experience

Il trailer del PlayStation Lineup Tour era incentrato soprattutto sul mondo di Big Hero 6, ma è tornato comunque a mostrarci anche gli altri mondi già svelati, in particolare quelli di Toy Story, Monsters & Co. e Rapunzel. Abbiamo avuto l'occasione di sentire uno scambio di battute tra Sora e Flynn Rider, l'intrepido furfante innamorato di Rapunzel - anche se a quel punto della storia probabilmente tra i due ancora non è scattata del tutto la scintilla - e visto entrare in scena Randall Boggs, il rivale di Sulley e Mike alla Monsters Inc. che probabilmente farà da villain in quello stesso mondo. Tra le sequenze più interessanti del trailer, tuttavia, spicca sicuramente quella dedicata alla Gummi Ship, il minigioco sparatutto che torna in grande stile con ancora più possibilità di personalizzare la navicella, facendole assumere le forme più disparate, comprese quelle di un Moogle e del famigerato Ultros. Sembra che gli stage sparatutto saranno ancora più dinamici ed elaborati, con tanto di fortezze da espugnare e boss da abbattere.

Il trailer si è chiuso con una carrellata di brevi cinematiche dedicate ai vari membri dell'Organizzazione XIII e specialmente a Vanitas, il quale sembrerebbe aver assunto una posizione di leadership. La faccenda non è molto chiara perché alcuni di loro non dovrebbero neppure essere lì, quindi non sappiamo ancora in che modo Sora tornerà a interagire con questi villain. Quel che è certo è che Tetsuya Nomura si sta divertendo a giocare con le aspettative dei fan, mostrando prima una scacchiera in cui i pezzi completamente neri ne accerchiano un unico bianco, poi un brevissimo fotogramma di Aqua, in completo nero, che sfoggia i caratteristici occhi dorati di Xehanort. La possibile trasformazione dell'eroina ha sollevato un polverone quando è stata insinuata qualche mese fa col trailer incentrato sul mondo di Frozen, ma noi vogliamo ancora sperare che si tratti di un incubo, di un'allucinazione o di un inganno.

Nel frattempo, Square Enix ne ha approfittato per annunciare anche Kingdom Hearts VR Experience, un software gratuito per PlayStation VR che dovrebbe essere disponibile entro la fine dell'anno. A quanto pare si tratta di una specie di "museo" interattivo in cui sarà possibile rivivere in prima persona le scene più importanti nella lunga e complessa storia della saga. Lo sviluppatore nipponico ha rilasciato pochissimi dettagli in merito, limitandosi a precisare che i giocatori potranno sbloccare diversi contenuti, forse anche nella versione finale di Kingdom Hearts III. Per saperne di più dovremo aspettare qualche settimana... oppure qualche giorno, nel caso in cui emergano nuovi dettagli al Tokyo Game Show.

Il mondo di Big Hero 6 potrebbe essere uno dei più epici, complessi e curati nell'universo di Kingdom Hearts, senza contare che sarà probabilmente anche il maggior punto di contatto, se non l'unico, tra l'universo di Square Enix e quello supereroistico della Marvel. Le scene di gameplay promettono come al solito un'azione frenetica e spettacolare che sembra andrà a influenzare anche gli stage nella rinnovata Gummi Ship di Cip e Ciop. E questo non era neppure il trailer completo: l'appuntamento è infatti rimandato al Tokyo Game Show.

CERTEZZE

  • Baymax in gruppo con Sora, Pippo e Paperino!
  • Il minigioco della Gummi Ship è stato migliorato tantissimo

DUBBI

  • Abbiamo ancora visto pochissimo del gioco nel mondo di Big Hero 6
  • Le brevissime scene dedicate all'Acqua malvagia cominciano a essere sospette