Nvidia GeForce RTX 3000: i migliori monitor per le nuove schede

Una selezione di cinque monitor per sfruttare adeguatamente le nuove GeForce RTX 3000, con un occhio al rapporto tra prezzo e offerta.

SPECIALE di Mattia Armani —   21/09/2020
90

Con l'arrivo delle Nvidia GeForce RTX 3000 abbiamo cercato di capire quali monitor abbinare alle nuove GPU, tutte capaci di superare l'ammiraglia della serie precedente e quindi di misurarsi con il 1080p a framerate estremi, con il 1440p ad altissimo refresh e con il 4K. Ma non è il caso di puntare alla risoluzione massima o al refresh più elevato senza tenere conto di alcuni fattori importanti.

La GeForce RTX 3070, secondo i benchmark NVIDIA poco più potente di una 2080 Ti, dovrebbe soffrire meno delle sorelle maggiori dei limiti della CPU che in Full HD ha ancora un peso sensibile sulle prestazioni. Sia chiaro, ci sono giochi che sono in grado di sfruttare tutte le nuove GPU NVIDIA promettendo tempi di risposta fulminei con un monitor da 360 Hz grazie alla tecnologia Reflex, ma l'attuale Entry Level della serie Ampere potrebbe essere più azzeccata delle altre, se non altro in termini di rapporto tra prezzo e prestazioni, per chi cerca framerate molto elevati in 1080p. Detto questo, è una scheda pensata per sposarsi con un monitor 1440p, una risoluzione che risulta ottima per avere una buona densità di pixel con pannelli da 27 o 32 pollici e che è gestibile dalla RTX 3070 anche nell'ottimo formato ultra-wide, capace di regalare di regalare scorci mozzafiato in open world, sparatutto in prima persona e racing.

Geforce Rtx 3000 Nvidia Reflex

Un buon monitor 1440p, soprattutto in ultra-wide, rappresenta un'opzione decisamente valida anche per chi punta alla RTX 3080, pretende framerate elevati anche con il ray tracing e vuole contenere la spesa relativa al monitor. Ma volendo sfruttare a fondo l'ammiraglia consumer, togliendo di mezzo il limite della CPU che alle alte risoluzioni si fa sempre meno rilevante, è bene guardare al 4K a 120 Hz che risulta ormai reperibile a prezzi umani, a patto di non pretendere un HDR di alto livello. Risulta tra l'altro perfetto anche per la GeForce RTX 3090 che punta all'8K a 60fps, ma fatica a garantirlo con tutti i giochi, almeno secondo i primi test spuntati in rete. Gode però di un quantitativo di memoria che risulta senza dubbio adatto allo scopo e con l'evoluzione del DLSS e dei driver potrebbe portare a ulteriori sviluppi. Il problema è che al momento l'unico monitor 8K in circolazione non è indirizzato al gaming, rendendo consigliabile puntare su un televisore come il nuovo Sharp 8M-B120C che, destinato a costare parecchio, non è adatto a una scrivania ma sembra creato apposta per la RTX 3090, includendo una modalità 4K a 120Hz.

Asus ROG Swift PG259QN - Pannello IPS G-Sync con risoluzione 1080p e refresh 360 Hz

Partiamo dal 1080p con il monitor da ASUS ROG Swift PG259QN da 360Hz, ovviamente pensato per l'ambito competitivo, che abbiamo già toccato con mano ed è in arrivo nel mese di settembre per 699 dollari. Come anticipato è bene considerare che anche CPU potenti possono fare da freno con GPU tanto potenti e va detto che presto probabilmente usciranno schermi più economici. Ma non mancano giochi dall'ottima resa grafica che sfruttano la potenza delle GeForce RTX 3000 anche in Full HD, arrivando con le impostazioni grafiche al massimo a sfiorare anche i 300fps nello specifico caso della GeForce RTX 3080.

Asus Rog Swift Pg259Qn

Samsung Odyssey G7 - Pannello VA Adaptive Sync ultra-wide con risoluzione 1440p, curvatura 1000R e refresh 240 Hz

La serie Odyssey di Samsung punta sul contrasto elevato della tecnologia VA garantendo comunque una copertura dello spazio di colore molto elevata, con il 95% dello spettro DCI-P3. Vanta inoltre una curvatura estrema combinata con un refresh di ben 240 Hz che garantisce la possibilità di raggiungere framerate competitivi anche con un monitor 1440p. Il tutto per un prezzo equilibrato che si fa particolarmente interessante nel caso del Samsung Odyssey G7 da 27 pollici, come quello da 32 dotato anche dell'HDR, limitato ma funzionale.

Samsung Odyssey G7

LG UltraGear 34GN850-B - Pannello IPS 21:9 Adaptive Sync con risoluzione 3440x1440, curvatura 1900R e refresh 160 Hz

Con l'UltraGear 34GN850-B, come il precedente certificato Adaptive Sync, LG è finalmente ritornata a battere la strada percorsa con l'ottimo LG 34GK950F-B, migliorando alcuni aspetti tra cui il refresh che si spinge fino a 160 Hz. Non male per un ultra-wide che pur costoso e limitato da una luminanza di picco che castra l'HDR, è capace di regalare grandi soddisfazioni grazie a tempi di risposta eccellenti e grazie a un'ottima copertura dello spazio di colore Adobe RGB che ne fa uno schermo adatto anche all'ambito professionale.

Lg Ultragear 34Gn850 B

Samsung Odyssey G9 - Pannello VA Adaptive Sync ultra-wide con risoluzione 5120x1440, curvatura 1000R e refresh 240Hz

Poco più costoso del precedente, e più difficile da sfruttare con film e giochi viste le proporzioni estreme, l'Odyssey G9 ha l'estensione di due monitor affiancati 1440p risultando perfetto per il multitasking e spettacolare con i giochi che lo supportano. Questo anche grazie a una luminanza di 1000nit che traforma la resa dell'HDR rispetto al modello 1440p con il quale questa versione, inevitabilmente più costosa, condivide l'ottima copertura del colore, la curvatura estrema, il contrasto elevato e un refresh da gaming comptetitivo di 240Hz.

Samsung Odyssey G9

ACER Predator XB273K - Pannello IPS G-Sync con risoluzione 4K e refresh 144Hz

Con il Predator XB273K, ACER ha abbassato nettamente il costo per entrare nel mondo del 4K a 144Hz, risparmiando sull'illuminazione e sui materiali che rinunciando all'HDR di qualità e introducendo nell'equazione la possibilità di doversi far cambiare il pannello per avere uno perfetto. Inoltre servono due cavi video per ottenere i 144Hz in 4K. Ma, una volta superati gli ostacoli, il Predator XB273K fa valere l'immagine definita e priva di artefatti evidenti che gode anche di una copertura dello spazio di colore DCI-P3 del 90%.

Acer Predator Xb273K