PS5 e PS4, settembre 2021: i giochi migliori del mese

Su PlayStation a settembre si fa sul serio: da Deathloop a The Medium, da Kena: Bridge of Spirits a Lost Judgment, passando per la Director's Cut di Death Stranding.

RUBRICA di Tommaso Pugliese   —   28/08/2021
53

I possessori di PlayStation 5 e PlayStation 4 si preparano ad affrontare un mese davvero ricco e interessante, visto che settembre 2021 dà inizio alla tradizionale cavalcata che ci accompagnerà da qui alla fine dell'anno con un'entusiasmante escalation di esperienze e produzioni di grande spessore.

Dall'esclusiva Deathloop al ritorno di Death Stranding con la ricca Director's Cut, dal promettente Kena: Bridge of Spirits all'avventura horror The Medium, passando per le coinvolgenti indagini di Lost Judgment, su PS5 e PS4 non mancheranno davvero i contenuti e la qualità.

The Medium

The Medium, l'artwork ufficiale
The Medium, l'artwork ufficiale

In uscita su PS5 il 3 settembre

Terminata l'esclusiva temporale sulle piattaforme Microsoft, The Medium approda a settembre anche su PS5. Si tratta del nuovo survival horror sviluppato da Bloober Team, gli autori di Layers of Fear, che sfrutta le capacità delle piattaforme next-gen per introdurre una meccanica particolarmente interessante: la protagonista dell'avventura si muove contemporaneamente all'interno di due mondi, con la possibilità di passare dall'uno all'altro in qualsiasi momento.

Accompagnati da una suggestiva colonna sonora firmata da Arkadiusz Reikowski e Akira Yamaoka, dovremo sfruttare le abilità speciali del nostro personaggio per esplorare scenari pieni di insidie, risolvere enigmi ambientali, difenderci dall'attacco degli spiriti e scoprire infine il mistero che circonda il Niwa Resort.

Life is Strange: True Colors

Life is Strange: True Colors, la protagonista Alex Chen
Life is Strange: True Colors, la protagonista Alex Chen

In uscita su PS5 e PS4 il 10 settembre

L'avventura narrativa prodotta da Square Enix ci presenta una storia completamente inedita, Life is Strange: True Colors, che tuttavia condivide alcuni degli elementi di base del franchise. La nuova protagonista, Alex Chen, torna infatti nella sua città di origine per scoprire cos'è realmente accaduto a suo fratello, morto in circostanze misteriose, e qui non può fare a meno di utilizzare il suo dono speciale: entrare in risonanza con le emozioni delle persone e influenzarle.

Sfruttando questa abilità e prendendo una serie di decisioni difficili, che andranno a influenzare inevitabilmente il corso degli eventi, dovremo interagire con una serie di personaggi, visitare luoghi e raccogliere preziosi indizi che possano rivelare la verità su quanto accaduto, per quanto intricata o terribile possa essere.

Tales of Arise

Tales of Arise, una sequenza di combattimento
Tales of Arise, una sequenza di combattimento

In uscita su PS5 e PS4 il 10 settembre

Tales of Arise è il nuovo episodio della celebre serie jRPG prodotta da Bandai Namco, che approda anche sulle piattaforme next-gen per raccontarci le vicende di due mondi contrapposti, Dahna e Rena, l'uno succube dell'altro, e di una coppia di ragazzi, Alphen e Shionne, determinati a cambiare un destino che sembra ormai segnato per questi pianeti.

È dunque una storia di coraggio e di ribellione quella che ci apprestiamo a vivere nel gioco, in compagnia di un ricco cast di affascinanti comprimari che ci accompagneranno nell'immancabile viaggio della speranza, una missione tesa a individuare i responsabili di tanta disparità e a far crollare il loro potente impero, donando finalmente agli abitanti di Dahna la libertà.

Deathloop

Deathloop, un'eliminazione silenziosa
Deathloop, un'eliminazione silenziosa

In uscita su PS5 il 14 settembre

Deathloop è il nuovo titolo sviluppato da Arkane Studios, gli autori di Dishonored e Prey: un mix di azione e sparatutto in prima persona in cui, nei panni di un abile sicario, dovremo cercare di fuggire dal loop temporale che ci tiene intrappolati su di una misteriosa isola.

In questo luogo tutti sembrano volerci morti, in particolare un'assassina professionista come noi, Julianna, che non mancherà di tenderci trappole e di attaccarci nei momenti di debolezza. Ripetendo lo stesso giorno ancora e ancora, dovremo capire come funziona il loop e trovare un modo per fermarlo, ma allo stesso tempo riuscire a rimanere in vita. Un'impresa impossibile?

Kena: Bridge of Spirits

Kena: Bridge of Spirits, la protagonista in compagnia dei piccoli Rot
Kena: Bridge of Spirits, la protagonista in compagnia dei piccoli Rot

In uscita su PS5 e PS4 il 21 settembre

Ambientato in un mondo magico, le cui energie rischiano però di essere sottomesse a una potenza oscura e inquietante, Kena: Bridge of Spirits ci mette nei panni di una coraggiosa ragazzina che, grazie alle sue abilità e ai suoi poteri di Guida, dovrà cercare di liberare il regno dalla presenza maligna e liberare gli spiriti intrappolati.

Il gioco è caratterizzato da un affascinante stile cartoonesco che lo avvicina alle opere Disney e Pixar, e le piccole creature chiamate Rot rappresentano da questo punto di vista una componente carina e giocosa, che tuttavia si rivela un supporto fondamentale nell'ambito di combattimenti serrati contro creature dall'aspetto tutt'altro che rassicurante.

Diablo II: Resurrected

Diablo II: Resurrected, alcune delle classi disponibili
Diablo II: Resurrected, alcune delle classi disponibili

In uscita su PS5 e PS4 il 23 settembre

L'attesa remaster del secondo, iconico capitolo della serie action RPG targata Blizzard, Diablo II: Resurrected ci proietta dopo vent'anni nelle straordinarie atmosfere della serie originale, alle prese con scenari leggendari come la Torre Dimenticata, il Monte Arreat e la Giungla di Kurast per affrontare le orde del male e arrivare al confronto con il Signore della Distruzione.

Un'impresa tutt'altro che semplice, che potremo portare a termine scegliendo il nostro combattente fra diverse classi, ognuna dotata di caratteristiche e abilità peculiari, e giocando da soli oppure in cooperativa per un massimo di otto partecipanti, dando così vita a spedizioni entusiasmanti e combattimenti spettacolari a basi di incantesimi e armi convenzionali.

Death Stranding: Director's Cut

Death Stranding: Director's Cut, il protagonista Sam Bridges
Death Stranding: Director's Cut, il protagonista Sam Bridges

In uscita su PS5 il 24 settembre

L'ultima opera di Hideo Kojima debutta su PS5 con un'edizione migliorata e arricchita in vari modi. Death Stranding: Director's Cut ci rimette dunque nei panni di Sam "Porter" Bridges, un uomo al servizio del governo degli Stati Uniti, incaricato di recuperare i frammenti di un mondo apparentemente condannato.

Muovendoci all'interno di un ampio open world utilizzando un equipaggiamento modulare ed eventuali appendici ad alta tecnologia, dovremo fare attenzione agli uomini interessati a raccogliere le stesse risorse, ma soprattutto alle letali creature che si muovono fra la nostra dimensione e un'altra. Qual è la verità che si nasconde dietro l'apparenza di questo nuovo, inquietante scenario?

Lost Judgment

Lost Judgment, Takayuki Yagami si prepara a combattere
Lost Judgment, Takayuki Yagami si prepara a combattere

In uscita su PS5 e PS4 il 24 settembre

Lo spin-off di Yakuza torna con un nuovo capitolo, Lost Judgment, in cui ritroviamo l'investigatore privato Takayuki Yagami, impegnato in un difficile caso che lo porterà a spostarsi dal suo ufficio di Kamurocho, a Tokyo, e raggiungere Isezaki-Ijincho, il quartiere di Yokohama in cui è ambientato anche il recente Yakuza: Like a Dragon.

Sembra infatti che alcuni insegnanti e studenti di una scuola superiore siano in qualche modo coinvolti nella morte di un ragazzo, e Takayuki dovrà fare luce su quanto accaduto, ricorrendo eventualmente anche alle maniere forti e sfruttando un inedito stile di combattimento, quello del Serpente, per avere ragione di nuovi e scaltri avversari.

Chernobylite

Chernobylite, una situazione esplosiva
Chernobylite, una situazione esplosiva

In uscita su PS4 il 28 settembre

Il survival horror sviluppato da The Farm 51 esce a luglio dal lungo periodo in Accesso Anticipato per debuttare finalmente con la sua versione finale, sostanzialmente migliorata grazie al contributo degli utenti. Chernobylite ci mette nei panni di Igor, un fisico che ha lavorato nella centrale nucleare di Chernobyl e che un giorno torna in quel luogo abbandonato per ritrovare la moglie scomparsa.

È una storia misteriosa e piena di riferimenti fantascientifici, quella che viene raccontata dal gioco. Il protagonista dispone infatti di un apparecchio che gli consente di viaggiare nello spazio-tempo una volta alimentato con la sostanza generatasi durante l'esplosione del reattore, ed è proprio questo questa capacità ad aprirgli le porte di un mondo diverso e inquietante.

Altri giochi in uscita a settembre 2021