RTX 2080 Ti: un video mostrerebbe come 18 mesi di mining degradano le prestazioni

Un nuovo video vorrebbe mostrare come 18 mesi di mining di criptovalute degradano le prestazioni di una GeForce RTX 2080 Ti in ambito gaming.

VIDEO di Luca Forte   —   27/02/2021
51

Un nuovo video pubblicato dal canale YouTube Testing Games, vorrebbe dimostrare come 18 mesi passati a minare criptovalute possano degradare le prestazioni di una GeForce RTX 2080 Ti in ambito gaming.

Il video è stato creato confrontando una scheda sfiancata da 18 mesi di calcoli intensivi per trovare BitCoin, ETH e altre monete virtuali ed una appena scartata dalla confezione. Nel video possiamo vedere che le RTX 2080 Ti usate diventano calde molto più velocemente delle colleghe, portando a prestazioni in ambito gaming inferiori soprattutto nel parametri Low 1% e nel Low 0.1%, con un decremento in termini di FPS di 3-4 frame al secondo in giochi come The Witcher 3.

Il test è interessante, ma, come Notebookcheck evidenzia, non specifica se questo deterioramento sia figlio esclusivamente del mining o di altri utilizzi intensivi della GPU. Quindi, secondo i colleghi, il test è interessante perchè mostra come occorra essere cauti quando si acquista una scheda video di seconda mano, dato che si potrebbe comprare una scheda "esausta", ma non è una prova sufficiente per capire se sia il minig di criptovalute stesso la causa di questo deterioramento delle performance.