Super Mario 3D World + Bowser's Fury: power-up e giocatori multiplayer

Vediamo assieme tutti i power-up di Super Mario 3D World, e a quali giocatori si addicono maggiormente!

SPECIALE di Alessandro Bacchetta   —   24/02/2021
9

Super Mario 3D World ha un grande numero di power-up: per tanti aspetti è la più fedele trasposizione tridimensionale dei classici 2D, e anche in questo ambito è rimasto fedele alla sua ispirazione. A differenza di tutti gli altri cugini 3D, a partire da Super Mario Odyssey, in questo gioco i power-up - copricapo esclusi - possono essere trasportati da livello a livello, il che significa che in ogni stage si può indossare il costume che si vuole, quello che si ritene più idoneo alla propria missione. Prima di entrare in un livello, si apre l'inventario e si seleziona dal proprio repertorio, sempre più ricco man mano che si avanza nell'avventura, quello più appropriato.

Come abbiamo scritto settimane fa nella nostra recensione, il multiplayer di Super Mario 3D World, sia online che offline, è più incentrato sulla condivisione dell'esperienza che sulla competizione: certo, è piacevole tirare gli altri utenti nei dirupi (dopo averli sollevati come fossero vasi), è altrettanto piacevole portare la corona di chi ha ottenuto il punteggio più alto, ma il vero obbiettivo del gioco, nonostante i potenziali, vicendevoli dispetti, è quello di raggiungere assieme la fine degli stage. Raccogliendo più Stelle possibili.
 In questo compito, i power-up possono essere molto utili: a chiunque, ma soprattutto ai giocatori più inesperti.

Super Mario 3D World + Bowser's Fury: ogni livello di Super Mario 3D World può essere attraversato in quattro.
Super Mario 3D World + Bowser's Fury: ogni livello di Super Mario 3D World può essere attraversato in quattro.

Ricordiamo le caratteristiche generali dei personaggi, ognuno dei quali può usare qualsiasi power-up: Mario è quello, come al solito, abile in tutto ed eccellente in niente. L'ideale per iniziare con calma l'avventura. Luigi è piuttosto simile al fratello, ma salta più in alto ed è meno controllabile. Poi abbiamo due personaggi opposti. Toad è il più veloce di tutti, quello più adatto ai giocatori esperti, ma anche quello più difficile da dominare; Peach, al contrario, in aria effettua una specie di planata, così da rendere più semplice saltare da una piattaforma all'altra.

Qui di seguito proponiamo la lista dei power-up di Super Mario 3D World + Bowser's Fury, in questo nostro articolo a metà tra il goliardico e l'informativo. Abbiamo tenuto fuori dall'elenco i vari copricapi, come quello per issarsi come un elicottero, perché, pur essendo in generale ascrivibili ai power-up, donano un effetto diverso e maggiormente circostanziato. Tra di essi, ai giocatori maggiormente acrobatici, consigliamo di provare la Scarpa Goomba: permette di danzare sul ghiaccio come dei pattinatori, riproducendo una delle meccaniche più eleganti di Super Mario Galaxy.

Power-Up

Super Stella

Uno dei quattro power-up storici della serie, che rende invincibili per un breve periodo. Nei recenti Super Mario, soprattutto in quelli tridimensionali, questo oggetto è diventato sempre meno importante, ma non c'è dubbio che, in particolari circostanze, possa aiutare a superare certi stage. Quelli composti dai soli scontri coi nemici, ad esempio. Al contempo, le Super Stelle sono utilizzate in maniera interessante nei bonus stage, in cui, per ottenere una Stella Verde, bisogna uccidere - da invincibili - ogni nemico sul percorso. Quindi, in relazione al contesto, diremmo che è adatta sia al cuginetto nerd, sia a quello inesperto.

Super Fungo e Mega Fungo

Il Super Fungo è il primo e più conosciuto potenziamento dell'intera saga. Permette a Mario - e, in questo caso, agli altri personaggi - di tornare alla condizione normale in caso vengano colpiti. In sostanza, due colpi vi separano dalla perdita di una Vita, al posto di uno. Ora, in realtà la condizione originaria - in teoria - dovrebbe essere quella senza Mega Fungo, ma col tempo è diventata canonica la versione opposta, e cioè che, dopo aver subito un colpo, Mario diventa piccolo. Lasciando perdere certi quesiti esistenziali, non c'è alcun dubbio invece sulle qualità del Mega Fungo, estrapolato direttamente da New Super Mario Bros.: prendendo questo power-up, temporaneo e non trasportabile da un livello all'altro, il protagonista diventa enorme, capace di schiacciare e frantumare elementi di gioco altrimenti indistruttibili. Utile sia ai bambini piccoli per sentirsi enormi, e dominare i compagni in multiplayer, sia a collezionisti che vogliono trovare ogni segreto: quando c'è un Mega Fungo, state pur certi che c'è qualcosa di nascosto da trovare nelle vicinanze.

Super Mario 3D World + Bowser's Fury: Peach accanto a un Super Fungo.
Super Mario 3D World + Bowser's Fury: Peach accanto a un Super Fungo.

Fiore di Fuoco

Altro protagonista del tris storico dei power-up della serie (Stella-Fiore-Fungo, naturalmente). Una volta raccolto, consente a Mario e compagni di cambiare cromatismi e, soprattutto, di scagliare palle di fuoco in giro per lo stage. Ora, se negli episodi bidimensionali era un'autentica macchina da guerra, in quelli 3D il Fiore di Fuoco è leggermente meno utile (essendo aumentate le variabili donate dai tre assi), ma è comunque efficace per abbattere gli avversari. Nei più recenti episodi, compreso Super Mario 3D World, è usato anche per risolvere dei puzzle e trovare degli oggetti nascosti: ad esempio, per accendere delle torce. Un power-up ecumenico, adatto e utile a ogni tipo di utente.

Fiore Boomerang

Un altro power-up, come il Mega Fungo, ripreso dalla saga di New Super Mario Bros. Trasforma il personaggio che lo raccoglie in una specie di Martelkoopa, con guscio sulla schiena, ma al posto di scagliare martelli lancia dei boomerang: prevedibilmente, sono utili sia per colpire i nemici, sia per raccogliere oggetti lontani. Le capacità di salto non vengono incrementate, e il boomerang richiede una discreta precisione: per questo, è un potenziamento utile soprattutto ai giocatori esperti.

Super Mario 3D World + Bowser's Fury: Luigi dopo aver raccolto un Fiore di Fuoco.
Super Mario 3D World + Bowser's Fury: Luigi dopo aver raccolto un Fiore di Fuoco.

Superfoglia e Foglia Invincibile

Questi power-up sono apparsi per la prima volta nell'antenato portatile di Super Mario 3D World, e cioè Super Mario 3D Land, uscito nel 2011 per Nintendo 3DS. Si tratta di un'evoluzione dell'iconico potenziamento apparso per la prima volta in Super Mario Bros. 3: nella sua versione moderna, è l'equivalente del vecchio Abito Tanuki. In sintesi, tutto il corpo viene coperto un costume peloso (volgarmente detto da procione). Permette di colpire gli avversari con la coda, ma soprattutto di planare per lunghe distanze: è un power-up fantastico, e utile davvero a tutti. Agli speedrunner per scovare insperate scorciatoie, alle nonne per evitare di precipitare nei burroni. Aiuta chiunque ad aggrapparsi alla bandierina di fine stage agguantandone il punto più alto. La Foglia Invincibile, che appare dopo essere morti troppe volte in uno stage (e la cui apparizione è, a onor del vero, piuttosto umiliante) è probabilmente il power-up più potente del gioco: Mario non può subire danno, e può planare ovunque a piacimento. Una benedizione per i giocatori in difficoltà, ma anche un regalo fin troppo caritatevole.

Doppia Ciliegia

Un power-up inserito in pochi stage ed estremamente circostanziato - scompare raggiungendo la bandierina - ma, al contempo, uno dei più divertenti e caratteristici del gioco. Consente di duplicare il proprio personaggio, non solo una volta, ma a volontà. Da un Mario possono nascerne quattro; e, indovinate un po', il tutto va moltiplicato per ogni giocatore su schermo. Può generare delle situazioni a dir poco esilaranti e, allo stesso tempo, consente di sbloccare dei segreti, attivando delle piattaforme che si alzano solamente con più personaggi sulla pedana. Naturalmente, dona anche più possibilità di sopravvivenza (non si perde una Vita fin quando non muore ogni moltiplicazione scaturita dalla ciliegia). Particolarmente adatto a chi, in multiplayer, vuole scatenare il pandemonio, fregandosene di raggiungere gli obbiettivi comuni: tenetelo lontano dai giovani parenti pestiferi.

Super Mario 3D World + Bowser's Fury: Mario Gatto nella versione Super Saiyan di Bowser's Fury.
Super Mario 3D World + Bowser's Fury: Mario Gatto nella versione Super Saiyan di Bowser's Fury.

Super Campana e Super Campanella

Eccoci arrivati al power-up simbolo di Super Mario 3D World; l'oggetto della saga tridimensionale che, più di ogni altro, è andato vicino a raggiungere lo status "classico" di Fiore, Foglia, Stella e Fungo. La Super Campana trasforma ogni personaggio del gioco in un Gatto, capace sia di dare artigliate ai nemici, sia di arrampicarsi sulle pareti: un potenziamento fortissimo e divertente, perché aiuta sia i velocisti a raggiungere prima il traguardo, sia i collezionisti a scovare i segreti, sia i neofiti a non cadere nei burroni. In maniera quasi blasfema - pensando ai giochi 2D - con questo strumento ci si può perfino arrampicare sulla bandierina. La sua versione Super Campanella, ben più rara, consente perfino di diventare una dorata statua felina, che genera monete a iosa. In questo momento, sicuramente una Super Campanella aiuterebbe il Super Mario più nominato dai notiziari - non il nostro beniamino, bensì Mario Draghi. Ecco, verrebbe fuori un Mario Draghi Gatto Dorato.

Super Mario 3D World + Bowser's Fury: i quattro protagonisti, tutti in versione gatto.
Super Mario 3D World + Bowser's Fury: i quattro protagonisti, tutti in versione gatto.