Nintendo vuole portare gli sviluppatori di mobile game su Wii U? 60

Si parla di un ambiente software che consentirebbe conversioni più semplici

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   06/05/2013

Secondo quanto riportato da Japan Times, Nintendo avrebbe intenzione di modificare Wii U per consentire una compatibilità con le applicazioni sviluppate su smartphone e tablet.

L'obiettivo della casa di Kyoto sarebbe quello di favorire le conversioni di mobile game, rendendole molto rapide, e dunque attrarre un gran numero di sviluppatori che attualmente si dedicano alla realizzazione di titoli per le piattaforme iOS e Android.

Fonte: CVG