Il mercato console giapponese è calato del 16% nel 2013

Una regressione generale

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   31/07/2014
98

Non è un buon momento per il mercato videoludico giapponese, ma la regressione è in corso da diversi mesi e la cosa appare evidente anche dal report stilato dalla Computer Entertainment Supplier's Association (CESA).

L'analista di mercato Serkan Toto, in particolare, ha riferito che il mercato console in Giappone nel 2013 ha raggiunto i 4 miliardi di dollari, scendendo dunque dai 4,8 miliardi di dollari raggiunti nel 2012. La vendita hardware per le console nel 2013 si è attestata su 1,5 miliardi di dollari, mentre nell'anno precedente aveva raggiunto 1,9 miliardi di dollari.

La tendenza al portabilità dei videogiochi ha invece spinto il mercato dei giochi su smartphone, che ha raggiunto i 3,5 miliardi di dollari nel 2013. Non sembra, peraltro, che il lancio della next gen con PlayStation 4 abbia smosso granché la situazione nel 2014, considerando l'andamento della console Sony di settimana in settimana negli ultimi mesi.

Fonte: Polygon