La versione Xbox One di Dark Souls III sotto la lente d'ingrandimento di Digital Foundry  183

Vediamo come se la cava il gioco sulla piattaforma Microsoft

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   24/03/2016

Digital Foundry ha realizzato la consueta analisi tecnica, testando in questo caso la versione Xbox One di Dark Souls III in attesa di poter provare le edizioni PlayStation 4 e PC.

Il gioco gira alla risoluzione di 900p sulla console Microsoft, ma ciò non crea grossi problemi rispetto alla qualità generale della grafica, in grado di proporre scenari evocativi e un design riuscito dei personaggi e dei mostri.

A preoccupare è invece il frame rate, che praticamente non riesce a mantenere i 30 frame al secondo stabili se non in determinate situazioni. Non appena qualcosa si muove, infatti, si verificano infatti cali abbastanza evidenti, fino a un limite inferiore di 26 frame al secondo.

Sarà interessante capire se le performance dell'engine utilizzato da From Software verranno o meno migliorate tramite il rilascio di aggiornamenti, se su PlayStation 4 la situazione sarà diversa e infine come si comporterà il gioco su PC, dove la componentistica dovrebbe fare una grossa differenza.