Il NES Classic Edition disporrà di diverse modalità di visualizzazione per i giochi  60

Una modalità che emula gli schermi CRT e finanche una in pixel perfect per il NES Classic Edition

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   08/08/2016

Nel corso di un'intervista con una trasmissione radiofonica francese, Julie Cagnon, communications manager presso la divisione canadese di Nintendo, ha parlato del NES Classic Edition e delle modalità di visualizzazione incluse nella retro-console.

Il dispositivo utilizzerà una connessione HDMI, come noto, ma l'output potrà essere modificato a seconda delle preferenze degli utenti, utilizzando differenti modalità. Sarà ad esempio possibile replicare lo stile degli schermi CRT, utilizzare le risoluzioni attuali con un aspect ratio a 4:3 o finanche attivare una modalità pixel perfect, che rappresenta ogni pixel come un quadrato.

La Cagnon ha anche detto che il NES Classic Edition includerà un sistema di salvataggio con save point permanenti e salvataggi istantanei temporanei per ognuno dei trenta giochi pre-caricati nella console.