Bungie ha stretto una partnership con la compagnia cinese NetEase per sviluppare nuovi giochi 24

Bungie comincerà a sviluppare più giochi contemporaneamente

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   02/06/2018

Nonostante continui ovviamente l'impegno su Destiny 2, di cui conosceremo i contenuti dell'Anno 2 il 5 giugno, Bungie evidentemente guarda anche avanti a nuove esperienze.

Giunge piuttosto a sorpresa l'annuncio di un grosso accordo stretto con la compagnia cinese NetEase, gigante dell'online nel suo territorio, per lo sviluppo di nuovi titoli e franchise da lanciare nel mondo. Resta chiaramente valido anche l'accordo con Activision per portare avanti il brand Destiny, ma al contempo Bungie si occuperà anche di altro, e vista la presenza di NetEase si tratterà probabilmente di giochi con una forte componente online. "Bungie e NetEase condividono la stessa visione a ambizione di portare incredibili esperienze a milioni di giocatori in tutto il mondo", ha detto William Ding, CEO di NetEase, "Siamo emozionati di poter collaborare con Bungie alla loro trasformazione da team specializzato in un singolo franchise a uno studio multi-franchise".

In effetti non siamo abituati a vedere Bungie in una tale situazione: il team è famoso per dedicarsi completamente a un progetto alla volta, con un processo produttivo intenso e complesso sui propri titoli. Il nuovo accordo fa invece pensare allo sviluppo di diversi nuovi progetti contemporaneamente, forse con una ristrutturazione interna della compagnia. Nel frattempo, Destiny 2 si è espanso con La Mente Bellica.