Il 2022 sarà un grande anno di anniversari videoludici, da Kirby a Kingdom Hearts

Il 2022 sarà un anno particolare, anche grazie a molti anniversari videoludici, come quelli di Kirby, di Kingdom Hearts e non solo.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   12/01/2022
28

Quest'oggi abbiamo finalmente scoperto la data di uscita di Kirby e la Terra Perduta, che arriverà su Nintendo Switch nell'anno del proprio 30° anniversario. Si tratta per certo di un avvenimento importante e l'uscita di un nuovo innovativo (o così speriamo) capitolo del mostriciattolo rosa sarà celebrata da molti. Il 2022, però, è un anno denso di molti altri anniversari, che non dovremmo dimenticare.

Nintendo potrà infatti festeggiare il meno importante - ma non per questo irrilevante - anniversario di Mario Kart. Anch'esso pubblicato per la prima volta nel 1992, il gioco di Kart non riceve novità di peso da anni oramai. Mario Kart Tour per dispositivi mobile è il gioco più recente e l'ultimo capitolo principale della serie arrivato su Switch è una remaster (di successo stratosferico) del gioco pubblicato inizialmente su Nintendo Wii U. I rumor, però, vogliono un "Mario kart 9" o "Nintendo Kart" in pieno sviluppo, quindi è possibile che l'anniversario del gioco diventi la scusa perfetta per svelare questo capitolo.

Kirby che si rilassa in Kirby e la Terra Perduta
Kirby che si rilassa in Kirby e la Terra Perduta

Mettendo da parte la Grande N, ma rimanendo in Giappone, possiamo parlare di Square Enix. La compagnia quest'anno celebrerà infatti il 35° anniversario di Final Fantasy. Lo farà con Stranger of Paradise Final Fantasy Origin (meglio noto come CHAOS!!) e lo farà rivelando nuove informazioni su (e magari pubblicando, se siamo molto fortunati) Final Fantasy 16. È soprattutto quest'ultimo che attirerà l'attenzione dei giocatori. Non solo si tratta di un capitolo principale della saga, ma sembra promettere tante novità, optando per un sistema di combattimento molto più action rispetto a Final Fantasy 15 (come "prova" l'assunzione di Ryota Suzuki, veterano di Capcom e Devil May Cry).

Nel caso di Kingdom Hearts, invece, dovremo capire se Nomura e il suo team sono già pronti per svelare qualcosa di nuovo, soprattutto qualcosa di non dedicato al mondo mobile. Kingdom Hearts 3 è stato pubblicato nel gennaio 2019 e sono quindi passati tre anni dalla sua uscita; due se consideriamo la pubblicazione del DLC Re Mind, avvenuta nel gennaio 2020. Il nuovo progetto, suggerito nella forma di "Verum Rex" e del personaggio "Yozora", potrebbe aprire nuove strane nell'universo di Kingdom Hearts, oppure potrebbe essere uno spin-off che abbandona i mondi Disney per ambientazioni completamente originali. Per ora non possiamo saperlo, ma quest'anno potremmo scoprirlo.

Il 2022 sarà un grande anno anche per i picchiaduro. Mortal Kombat compie infatti 30 anni, precisamente a ottobre. Con oltre 20 giochi pubblicati, vari film e il successo di Motal Kombat 11 (oltre 12 milioni di copie vendute, secondo i dati dello scorso anno), crediamo che sia anche ora che Warner Bros. proponga qualcosa di nuovo per la saga, visto che sono passati tre anni dall'ultimo capitolo.

Il secondo picchiaduro che compie gli anni è Street Fighter, che ha già svelato anche il logo per il 35° anniversario, come potete vedere qui sotto. Parlare del successo della saga è quasi inutile, ma possiamo di certo chiederci in che modo questo successo proseguirà. Street Fighter V è un'esclusiva console PlayStation. Sarà così anche per il prossimo capitolo? Capcom aveva suggerito che nel 2022 avremmo ricevuto nuove informazioni sulla saga, quindi potremmo scoprirlo fra non molto.

Il logo del 35° anniversario di Street Fighter
Il logo del 35° anniversario di Street Fighter

Quelli citati sono ovviamente solo alcuni degli anniversari da cifra "tonda" del 2022 (uno tra gli "scartati" è Mega Man, che tristemente ha perso il proprio peso negli anni), ma anche solo con questi pochi nomi è chiaro che il 2022 potrebbe essere un anno intenso in termini di novità e annunci. Voi su quali puntate? Parliamone.

Parliamone è una rubrica d'opinione quotidiana che propone uno spunto di discussione attorno alla notizia del giorno, un piccolo editoriale scritto da un membro della redazione ma che non è necessariamente rappresentativo della linea editoriale di Multiplayer.it.