Tencent acquista Riot Games  8

Dalla Cina con furore

NOTIZIA di Mattia Armani —   06/02/2011

Un'altra compagnia californiana passa sotto un proprietario cinese anche se a quanto pare manterrà l'indipendenza in termini decisionali.
Si tratta di Riot Games che si è imposta nel panorama videoludico con League of Legends, un titolo ispirato al mod di Warcraft III Defence of the Ancients.
Il titolo, con un milione di giocatori attivi, aveva già attirato l'attenzione di Tencent che risultava tra gli investitori della software house. Ma la compagnia cinese, che si occupa di internet e collega attraverso il suo "messenger" qualcosa come 600 milioni di utenti, ha deciso di fare un ulteriore passo avanti spendendo, almeno secondo VentureBeat, qualcosa come 400 milioni di dollari per acquistare la maggioranza delle azioni di Riot Games.