Dragon Age II rimosso da Steam  85

Si tratta della seconda defezione operata da EA dopo Crysis 2

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   27/07/2011

Pur senza alcuna motivazione ufficiale, Electronic Arts ha deciso di rimuovere Dragon Age II dalla piattaforma digitale Steam. Si tratta del secondo caso del genere per il colosso californiano, dopo Crysis 2.

L'operazione è avvenuta in concomitanza con l'uscita dell'espansione Legacy, che guardacaso può essere acquistata tramite un sistema in-game incluso in Dragon Age II.

Chi ha già acquistato una copia di Dragon Age II su Steam, non avrà alcun problema a farlo funzionare. Semplicemente, non sarà più possibile acquistarlo sullo store digitale di Valve, mentre il gioco rimane disponibile tramite Direct2Drive, GamersGate e (ovviamente) Origin, il negozio online di Electronic Arts.

La defezione del titolo sviluppato da BioWare sembrerebbe solo l'inizio di una politica che porterà le maggiori produzioni EA in esclusiva su Origin. A tal proposito, sono stati già fatti annunci per quanto concerne Star Wars: The Old Republic e ci sono chiari indizi che indicano la stessa sorte per Battlefield 3.

Fonte: PC Gamer