Amazon Astro è "terribile" per un documento interno: Amazon risponde ai leak

Amazon Astro è "terribile" per un documento interno, "si butterà giù dalle scale": Amazon risponde ai leak con una dichiarazione completa.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   29/09/2021
56

Ieri Amazon ha presentano un nuovo device, Amazon Astro, un robot multifunzione che sarà commercializzato negli USA. Un report di Vice cita però un documento interno nel quale i creatori del robot affermano che Amazon Astro è "terribile", "un disastro che non è pronto per essere rilasciato". Amazon ha però già risposto ai leak.

Il report spiega che Amazon Astro "si lancerà giù per le scale appena ne avrà l'opportunità". Inoltre, afferma che l'idea che il device possa essere usato per attività come la cura degli anziani è "un nonsense assurdo". Inoltre, il report di Vice afferma che il robot è fragile e che vari device si sono rotti. Considerando che parliamo di un prodotto da un migliaio di dollari, non è proprio incoraggiante.

Amazon Astro
Amazon Astro

Vice afferma anche che Amazon Astro si occupa di sorveglianza con il suo sistema di riconoscimento facciale: se non riconosce una persona, inizia a seguirla. Secondo le fonti, il robot non è particolarmente bravo a riconoscere le persone e questo lo porta a disturbare i proprietari, seguendoli continuamente. Una delle persone coinvolte afferma che la raccolta dei dati è "un incubo della privacy".

Amazon ha però risposto a questo report, con una dichiarazione ufficiale: "Queste asserzioni sulle prestazioni, sull'albero di trasmissione e sui sistemi di sicurezza di Astro sono totalmente inesatte. Astro ha superato test rigorosi sia sulla qualità sia sulla sicurezza, comprese decine di migliaia di ore di prova con partecipanti nella fase beta test. Questa fase comprende test completi sul sistema di sicurezza avanzato di Astro, che è progettato per evitare gli oggetti, rilevare le scale e fermare il dispositivo dove e quando necessario".

Amazon Astro sembra veramente un device futuristico, ma per sapere se è efficace e utile dovremo per forza attendere le prime prova sul campo. Diteci, a voi interessa? Per tutte le altre novità di ieri sera, ecco la nostra notizia dedicate.