Andrea Pirlo entra nel metaverso di The Sandbox con l'NFT del murale di Jorit

Andrea Pirlo è entrato nel metaverso con il murale di Jorit in versione NFT, grazie alla collaborazione fra Ikonia e The Sandbox.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   07/06/2022
16

Andrea Pirlo è entrato nel metaverso di The Sandbox con l'NFT del murale di Jorit dedicato al campione del mondo italiano. L'idea è frutto di una collaborazione con Ikonia.

A qualche settimana dall'arrivo degli Slipknot e del loro Knotverse, Pirlo fa il proprio ingresso in questo mondo con una riproduzione digitale dell'opera visibile al 188 di Lafayette Street, a New York.

"Il murale di 15x6 metri, dipinto dal famoso street artist italiano Jorit, viene venduto come NFT in edizione unica: il pezzo sarà totalmente unico ed esclusivo per il proprietario", recita il comunicato stampa. "Intitolato The Hero NFT, consente all'acquirente la proprietà del vero murale per un anno, oltre ai diritti digitali perpetui sull'opera di street art."

Andrea Pirlo, il murale di Jorit
Andrea Pirlo, il murale di Jorit

Ikonia ha ricreato insieme a MetaLabs un tratto di Lafayette Street, incluso il murale di Pirlo di Jorit, in The Sandbox, consentendo ad appassionati e fan del campione del mondo di camminare lungo la strada digitale e ammirare il murale. Ampliando i limiti dello spazio dell'arte digitale, questa collaborazione offre un'opportunità unica di duplice proprietà sia nel mondo fisico che nel metaverso.

Tra gli atleti più riconoscibili e rispettati del calcio mondiale, Andrea Pirlo ha giocato 116 partite con l'Italia e guidato la nazionale italiana alla medaglia di bronzo alle Olimpiadi del 2004 e alla finale degli Europei del 2012.

Non è però mai stato così determinante come accaduto durante il trionfo dell'Italia ai Mondiali del 2006, quando è stato selezionato anche tra i migliori giocatori del torneo dopo aver vinto tre volte il titolo di man of the match. Pirlo ha anche vinto due Champions League e 7 scudetti in Italia, oltre a giocare per il New York City FC.

"Il coinvolgimento in questo progetto è stato incredibilmente accattivante", ha dichiarato Andrea Pirlo. "Il murale di per sé è un'impresa straordinaria e una fantastica opera d'arte. Vederlo poi immortalato nel metaverso lascia a bocca aperta."

"Dare al compratore la possibilità di possedere un'opera d'arte nella realtà e nel metaverso rappresenta una rara opportunità ed è qualcosa che non ho visto in altri progetti simili."