Android Q Beta 5: navigazione a gesture con supporto a Google Assistant 1

Android Q Beta 5 supporta ufficialmente una navigazione a gesture con supporto a Google Assistant, per di più la più fluida di sempre: vediamo i dettagli.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   11/07/2019

Android Q continua a perfezionarsi, e con la Android Q Beta 5 i fortunati smartphone android compatibili ricevono ufficialmente la navigazione a gesture con supporto a Google Assistant. Cerchiamo di capire meglio come funziona il nuovo meccanismo.

Google sta perfezionando il proprio sistema di navigazione a gesture, già introdotto con Android 9 Pie e notevolmente potenziato in Android Q: con la beta 5 di quest'ultimo è ora possibile richiamare l'Assistente Google con un semplice swipe sul display, partendo da uno degli angoli inferiori. Per di più ora è più facile evitare di interferire con la gesture necessaria per tornare indietro: il nav drawer può infatti essere richiamato toccando e tenendo premuto sul bordo laterale dello schermo.

Va ancora annotata una fluidità complessiva notevolmente migliorata nell'Android Q Beta 5, e bisogna considerare che quest'ultima non è neppure la versione definitiva del firmware targato Google: manca ancora la beta 6 prima del rilascio presso il pubblico. Ricordiamo che la navigazione a gesture non è compatibile con i launcher di terze parti.

Android Q

#Android

Android