Anthem è stato un'idea di BioWare, non di Electronic Arts 120

Electronic Arts può aver fatto pressioni su Bioware per avere un gioco servizio, ma l'idea e la realizzazione di Anthem sono frutto del team di sviluppo.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   15/03/2019

Anthem non è stato un'idea di Electronic Arts, ma è completamente frutto del sacco di Bioware. Ad affermarlo è il solito ben informato Jason Schreier di Kotaku, che ha voluto così rispondere a quelli che davano la colpa di un progetto simile completamente al publisher.

Ovviamente Electronic Arts ha avuto un ruolo nella produzione di Anthem ma, come raccontato da Schreier, è probabile che abbia esercitato solo una pressione indiretta e non che abbia messo bocca nel progetto, se non in termini generali.

Insomma, è probabile che i dirigenti di EA non abbiano chiesto apertamente un clone di Destiny, ma semplicemente un gioco servizio che garantisse ricavi costanti nel tempo. La realizzazione del tutto è però spettata a Bioware, che ha deciso scenario e stile di gioco, arrivando a realizzare Anthem. Del resto è risaputo che i grandi publisher come Electronic Arts non sono più interessati a produrre giochi che non abbiano una coda di ricavi molto lunga.

Probabilmente molti preferiscono accusare i publisher per certe scelte perché non sanno come funzionano le cose. In realtà pare che Electronic Arts, a fronte di richieste come quella illustrata sopra, lasci grande libertà ai suoi team di sviluppo.

Anthem ps4

xone  pc  ps4 

Data di uscita: 22 Febbraio 2019

Acquista su Multiplayer.com a 59,90 €