Apple, primo modem 5G in un prodotto previsto per il 2021? 2

Nuove voci di corridoio circolate in rete indicano che Apple sarebbe intenzionata a integrare un modem 5G in uno dei suoi prodotti già a partire dal 2021.

NOTIZIA di Davide Spotti —   28/07/2019

A pochi giorni dall'acquisizione della divisione modem di Intel da parte di Apple, nuove indiscrezioni emerse in rete indicano che l'azienda si era già mossa prima dell'ufficializzazione dell'accordo per mettere a frutto il know-how e le proprietà industriali ottenute.

Secondo le voci di corridoio, la casa di Cupertino avrebbe stretto una partnership con Global Unichip allo scopo di realizzare un modem 5G da integrare in uno dei prodotti commercializzati nel 2021. A prima vista sembra insomma che Apple intenda bruciare le tappe, contrariamente a precedenti rumor secondo i quali si sarebbe dovuto attendere il 2025 prima di vedere risultati concreti.

È comunque probabile che la transizione di Apple verso i modem 5G avverrà in più fasi, a partire da modelli di fascia bassa stando alle informazioni contenute nel recente report. In questo senso l'accordo siglato con Qualcomm sembra suggerire che Apple non sia interessata ad affrettare le tempistiche. Non si è parlato esplicitamente di iPhone, perciò il primo prodotto a ricevere questa novità potrebbe essere iPad oppure un MacBook dotato di cellular 5G.