Assassin's Creed Infinity è ufficiale: sarà la piattaforma live service della serie

Ubisoft ha annunciato ufficialmente Assassin's Creed Infinity, non solo il nuovo capitolo della serie, ma una vera e propria piattaforma live service.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/07/2021
104

Ubisoft ha annunciato ufficialmente Assassin's Creed Infinity, che non sarà soltanto un nuovo capitolo della serie, ma una vera e propria piattaforma live service su cui sviluppare il franchise, lanciando nuovi contenuti a getto continuo.

Il logo di Assassin's Creed
Il logo di Assassin's Creed

Per adesso il progetto è ancora nelle fasi iniziali di sviluppo e probabilmente l'annuncio è arrivato a causa dell'articolo di Jason Schreier su Bloomberg, che di fatto lo ha svelato in anticipo in ogni dettaglio finora noto.

Sarà sviluppato da due studi: Ubisoft Montreal e Ubisoft Quebec, che collaboreranno insieme anche alla realizzazione del prodotto base e dei nuovi contenuti. A dirigere i due studi è stato messo Marc-Alexis Côté (Assassin's Creed Brotherhood, Assassin's Creed Syndicate e Assassin's Creed Odyssey), che lavorerà da produttore esecutivo del gioco. Julien Laferrière di Ubisoft Montreal, che lavora sulla serie dal 2007, sarà invece il senior producer di entrambi gli studi. La direzione creativa è stata invece affidata a Jonathan Dumont e Clint Hocking, il primo supervisionerà i lavori di Ubisoft Quebec, il secondo di Ubisoft Montreal.

Ubisoft ha deciso quindi di far evolvere il franchise Assassin's Creed nella direzione indicata dal mercato: "Invece di continuare a passare il testimone da gioco a gioco, crediamo profondamente che questa sia un'opportunità per uno dei franchise più amati di Ubisoft di evolvere in una forma più integrata e collaborativa, meno incentrata sugli studi e più sul talento e la leadership." Cosa ciò significhi, lo sapremo probabilmente tra qualche anno.

Di fatto, per ora Assassin's Creed Infinity non ha una data d'uscita. Ubisoft non ha specificato nemmeno per quali piattaforme sarà disponibile. Sicuramente PC, PS5 e Xbox Series X, meno probabili le console di vecchia generazione.