Assassin's Creed Ragnarok su PS5 e Xbox Scarlett, nuove informazioni trafugate 89

Emerse online delle nuove informazioni su Assassin's Creed Ragnarok, il nuovo capitolo della saga di Ubisoft che dovrebbe uscire nel 2020.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   19/11/2019

Emerse online nuove informazioni trafugate su Assassin's Creed Ragnarok, quello che dovrebbe essere il nuovo capitolo della saga di Ubisoft, in uscita nel 2020 anche su PS5 e Xbox Scarlett. La prima riguarda proprio il titolo. Le indiscrezioni precedenti volevano il gioco intitolato Assassin's Creed Kingdoms, ma pare che il titolo definitivo sia il decisamente più evocativo Assassin's Creed Ragnarok, che oltretutto evidenzia in modo ancora più deciso l'ambientazione nordica.

Le altre informazioni confermano l'uscita nell'autunno del 2020 come titolo cross-gen, ossia PC, PS4, Xbox One, PS5 e Xbox Scarlett. Immaginiamo che arriverà anche su Google Stadia, vista la presenta di Odyssey sulla piattaforma, ma staremo a vedere. Assassin's Creed Ragnarok sarà svelato durante l'evento di PS5 fissato a febbraio (voce riportata anche da Imran Khan di Kinda Funny). Sarà ambientato all'epoca dei vichinghi, nell'800 D.C., con la mappa che includerà la Scandinavia e parte dell'Inghilterra. Il protagonista, uomo o donna che sia, si chiamerà Jora e diventerà un assassino durante il corso dell'avventura. Tornerà il sistema di Brotherhood, con la possibilità di reclutare dei PNG. Si potranno ancora usare navi e barche per viaggiare, ma ci saranno meno combattimenti navali rispetto a Odyssey o Black Flag. Narrativamente, il gioco sarà incentrato su di una vendetta. Durante la missione, si potranno visitare i regni di Asgard e Jottuneim, mentre divinità come Odino e Loki giocheranno un ruolo importante nella storia, così come l'Ygdrassil.

Assassin's Creed Ragnarok avrà anche delle sezioni nel presente, ma sullo stile di quelle di Origins e Odyssey (quindi niente intrecci sullo stile dei primi capitoli). In generale, il gameplay sarà simile a quello di Assassin's Creed Odyssey, con alcuni miglioramenti, ma anche con più meccaniche da gioco di ruolo.