Assassin's Creed Valhalla: sinossi del DLC di Parigi scoperta nei file di gioco

Tramite i file di gioco abbiamo avuto modo di scoprire la sinossi del DLC di Parigi di Assassin's Creed Valhalla.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   07/06/2021
12

Assassin's Creed Valhalla è un successo e Ubisoft sta cercando di continuare a sostenere il gioco tramite DLC. Sappiamo che, in una data ancora da definire, arriverà "L'assedio di Parigi", un'espansione che ci porterà nella capitale francese. Ora, inoltre, abbiamo modo di leggere la sinossi del DLC, scoperta all'interno dei dati di gioco.

La fonte è il noto leaker J0nathan, che ci permette di scoprire che il gioco sarà probabilmente ambientato nel 885, ovvero alcuni anni dopo gli eventi della campagna principale di Assassin's Creed Valhalla, che ha luogo nel 877.

Assassin's Creed Valhalla
Assassin's Creed Valhalla

La sinossi di Assassin's Creed Valhalla L'assedio di Parigi scoperta nei file di gioco è la seguente: "Verso il Sud, il regno di Francia è stato unificato sotto un singolo re per la prima volta in centinaia di anni. Carlo il Grosso, pronipote di Carlo Magno, sta affrontando una lunga guerra contro i norreni in Francia. L'Inghilterra potrebbe essere la prossima. Ravensthorpe deve creare nuove alleanze in Francia per evitare la minaccia di una guerra. Un visitatore arriverà al porto di Ravensthorpe per dare il via all'avventura."

Il leaker afferma anche che non ci saranno nuove informazioni sugli "Hidden One" all'interno del DLC L'assedio di Parigi, in quanto una linea di dialogo suggerisce che siano assenti in Francia. Abbiamo inoltre da poco scoperto che la data di uscita dovrebbe essere entro novembre 2021, almeno secondo quanto segnala il PS Store.