Avengers: Endgame, la parola 'ineluttabile' manda in crisi gli spettatori italiani, che la cercano su Google 87

La parola 'ineluttabile', usata per tradurre una battuta di Thanos, ha mandato in crisi gli spettatori italiani, che l'hanno cercata in massa su Google.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/05/2019

Gli spettatori italiani di Avengers: Endgame sono andati letteralmente in crisi per una battuta di Thanos, che nella nostra lingua è stata tradotta inserendo la misteriosa parola ineluttabile.

Attenzione anticipazioni: qui di seguito accenneremo a un momento topico di Avengers: Endgame. Se non avete visto il film e avete intenzione di farlo, vi consigliamo di non leggere oltre, di chiudere la pagina, di spaccare lo schermo e di correre fuori casa urlando come pazzi.

Durante Avengers: Endgame, Thanos pronuncia la battuta: "I'm... Inevitable", tradotta in italiano in "Io sono... ineluttabile." La parola in sé non dovrebbe essere sconosciuta a un qualsiasi individuo italiano di cultura media, visto che si incontra spesso studiando letteratura o filosofia. Ma siamo in Italia e chi volete che presti attenzione a ciò che si dice a scuola? Così la frase di Thanos è risultata indecifrabile ai più. Il risultato è che dall'uscita del film nelle sale la ricerca del termine 'ineluttabile' è schizzata alle stelle su Google. Che il simpatico Thanos abbia polverizzato la metà sbagliata dell'universo? Addirittura Fumettologica è arrivata a intervistare Marco Guadagno, il direttore del doppiaggio e dialoghista di tutti i film Marvel, per capire i motivi della scelta di siffatto lessico per l'aitante e nondimeno forbito Thanos: 'Dato il personaggio e la sua epicità mi sembrava un termine più appropriato ed è comunque un sinonimo... Solo leggermente più colto.'

#Cinema

Cinema