Avengers: Endgame, per gli sceneggiatori la saga di X-Men necessita di un pausa 15

Christopher Markus e Stephen McFeely la pensano allo stesso modo sulla fase di stanca del franchise di X-Men, mentre vorrebbero vedere un film focalizzato su Silver Surfer.

NOTIZIA di Davide Spotti —   26/07/2019

In occasione del Comic-Con 2019 di San Diego, gli sceneggiatori di Avengers: Endgame hanno dichiarato che la saga di X-Men avrebbe bisogno di un periodo di pausa, dopo il flop di Dark Phoenix.

Christopher Markus e Stephen McFeely vedrebbero invece di buon occhio un film focalizzato su Silver Surfer. "Un buon buon film di Silver Surfer sarebbe fantastico", ha detto McFeely. "Sì, lo sarebbe se si potesse ambientare completamente nello spazio", gli ha fatto eco Markus.

"Sarebbe la mia prima scelta, perché penso che gli X-Men dovrebbero prendersi un periodo di riposo. Potrei sbagliarmi, ma credo che sarebbe meglio una pausa. Surfer potrebbe essere un ottimo capitolo standalone".

Parlando degli X-Men, la coppia ha rivelato anche quali personaggi gli piacerebbe approfondire qualora gliene venisse data l'opportunità in futuro. "Mi piacerebbe provare alcune cose diverse con questi nuovi personaggi che stanno ottenendo da Fox", ha detto Markus. "Ho sempre pensato che si potrebbe rendere Ciclope un vero eroe. E ce ne sono anche altri che non mi dispiacerebbe lanciare". "E anche M.O.D.O.K.!" ha scherzato Mc Feely.

Nel frattempo Avengers: Endgame ha ufficialmente superato Avatar come pellicola con i maggiori incassi di tutti i tempi. Negli ultimi giorni Marvel ha confermato che la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe avrà inizio il 1° maggio 2020 con Black Widow.