Avengers: Endgame, una scena con Captain America spiegata dagli autori 26

Gli autori di Avengers: Endgame hanno spiegato le motivazioni dietro una precisa scelta in una scena del film con Captain America.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   12/05/2019

Avengers: Endgame ha chiuso una serie di questioni e storyline del Marvel Cinematic Universe in maniera senz'altro spettacolare, ma alcune scelte hanno lasciato perplessi i fan. Gli autori del film hanno dunque spiegato le motivazioni di una scena finale con protagonista Captain America.

Segue spoiler sul finale di Avengers: Endgame

Perché Captain America dona il suo scudo a Falcon anziché a Bucky? Se lo sono chiesti in molti, ragionando sul fatto che nei fumetti è il secondo a sostituire Steve Rogers nella celebre saga scritta da Ed Brubaker, mentre Sam Wilson diventa cap solo successivamente.

"Sarebbe stato difficile per Steve dare lo scudo a Bucky", ha detto l'autore Christopher Markus in un'intervista. "Per quanto amiamo il personaggio, nei film si trova ancora in una situazione difficile, sta seguendo un percorso di recupero, mentre Sam è una persona equilibrata."

Gli ha fatto eco l'altro sceneggiatore di Avengers: Endgame, Stephen McFeely: "Consegnare lo scudo a Bucky avrebbe aperto a molte nuove storie e non so se sarà lo stesso per Sam, ma c'è una serie televisiva con i due personaggi in arrivo, no? Non so come si muoveranno, ma la trasformazione di Falcon in Captain America e Bucky in qualche modo legato all'Hydra sono argomenti ricchi di potenziale."

"Bucky deve ancora confrontarsi con il controllo mentale a cui è stato sottoposto in passato. Captain America ha sempre rappresentato le migliori idee americane, e assegnare il ruolo a un personaggio afroamericano da questo punto di vista è stato fantastico. Non vogliamo darci delle pacche sulle spalle, sto solo dicendo che si tratta di una scelta che punta a un'America migliore."

#Cinema

Cinema