Back 4 Blood non avrà una campagna versus PvP

Turtle Rock Studios ha confermato che Back 4 Blood non avrà una campagna multiplayer PvP, perlomeno non al lancio.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   09/08/2021
16

Durante un botta e risposta con i fan, gli sviluppatori di Turtle Rock Studios hanno confermato che Back 4 Blood non avrà una campagna versus legata al PvP.

Come sappiamo il discendente spirituale della serie Left 4 Dead avrà una campagna affrontabile insieme ad altri tre amici o giocatori casuali via matchmaking. Per quanto riguarda il PvP invece sarà presente una modalità per otto giocatori, Sciame, dove due squadre alterneranno il controllo di un team umano e di mostri.

Sul server Discord ufficiale di Turtle Rock, un fan ha domandato se nel gioco ci sarà una campagna versus, come in Left 4 Dead. "Non abbiamo piani per una campagna versus in questo momento.", la risposta del Design Director Chris Ashton, che spiega che la struttura ludica basata su equipaggiamenti difensivi e abilità speciali stonerebbe con una campagna Versus.

Back 4 Blood
Back 4 Blood

Un altro fattore è quello legato al tempo. La modalità "Versus" di Left 4 Dead riproponeva la campagna ma dal punto di vista del PvP. Il che portava a partite molto lunghe, che non tutti apprezzavano. In una vecchia intervista con Comicbook, Turtle Rock aveva spiegato che proprio per aggirare questo limite gli sviluppatori hanno creato la modalità Sciame, caratterizzata da match dalla durata ben più accettabile di 10 - 15 minuti.

Vi ricordiamo che dal 12 agosto avrà inizio una nuova fase di beta testing di Back 4 Blood aperta a tutti i giocatori. Il nuovo sparatutto di Turtle Rock Studios sarà disponibile per PC, Xbox Series X | S, PS5, Xbox One e PS4 a partire dal 12 ottobre.

Rimanendo in tema, avete notato che l'urlo degli zombie di Back 4 Blood sembra un insulto razziale?