Battlefield 5 Firestorm, emergono numerosi dettagli potenziali sulla modalità battle royale 33

Da alcuni dataminer arrivano dettagli possibili sulle caratteristiche della modalità Firestorm di Battlefield 5, ovvero la prima battle royale della serie.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/03/2019

Iniziano ad emergere alcuni possibili dettagli sulla modalità battle royale di Battlefield 5, ovvero Firestorm, in base a quanto riportato da alcuni dataminer che si sono dedicati all'esplorazione del codice del gioco.

Ovviamente, come sempre in questi casi, non è detto che quanto emerso corrisponda effettivamente a caratteristiche previste per la versione definitiva della nuova modalità di Battlefield 5, ma sono voci di corridoio con un fondo di verità, quantomeno. DICE non ha ancora annunciato una data di uscita per Firestorm ma sappiamo che questa dovrebbe arrivare all'interno del prossimo aggiornamento a Tides of War previsto per questo mese, marzo 2019. Alcuni file suggeriscono la presenza di modalità con squadre da due giocatori o anche per giocatori singoli, forse in tutti contro tutti, nonostante la modalità di base per Firestorm, com'è già noto, preveda squadre da quattro giocatori per un numero massimo di 64 giocatori per mappa.

Le classi diverse sono presenti anche nella battle royale, con la possibilità di sceglierle all'inizio del match in maniera simile a quanto accade in Apex Legends. Tra i file emerge la conferma della presenza di obiettivi dislocati sulle mappe incentrati sulla conquista e il controllo, in modo da incentivare il lavoro di squadra su target singoli, mentre sono presenti anche i veicoli in due varianti principali: trasporto o attacco. Tra i file sembra sia emerso anche un riferimento a un elicottero, anche se all'epoca della Seconda Guerra Mondiale questi erano ancora praticamente in fase sperimentale.

Anche in Firestorm ci si troverà a lanciarci col paracadute sulla mappa e ci sarà da trovare le armi in giro, oltre ad elementi di armatura ed equipaggiamento vari. Presente un inventario piuttosto classico e oggetti con rarità appartenente a tier diversi. I giocatori sconfitti cadono a terra e possono essere rianimati dai compagni. Altri riferimenti riguardano un sistema di armatura a tre tier, diverse tipologie di armi e accessori come mirini, baionette, cavalletti, caricatori e altro, oltre a proiettili dagli effetti particolari. Ovviamente, prendete tutto come voci di corridoio ma molti di questi dettagli sono decisamente verosimili e in linea con la tradizione dei battle royale.