BioShock 4 è sviluppato su Unreal Engine 5, nuovi dettagli

BioShock 4 sembra che sia sviluppato su Unreal Engine 5, o almeno questo è quello che emerge da alcuni nuovi dettagli sul gioco in base a un annuncio di lavoro.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   28/05/2021
69

BioShock 4 sembra sia in sviluppo sulla base dell'Unreal Engine 5, in base ad alcuni dettagli che sono emersi attraverso annunci di lavoro pubblicati da Cloud Chamber, il team di sviluppo che si sta occupando del nuovo capitolo della serie, al momento ancora senza un titolo ufficiale.

L'informazione sull'engine deriva dalla descrizione di uno dei ruoli ricercati attualmente dal team, ovvero un Senior Gameplay Programmer, che dovrebbe "Lavorare con Unreal Engine 5 adattando sistemi già esistenti e costruendo nuove tecnologie in modo da raggiungere i bisogni e gli obiettivi creativi del progetto", rilevata dal sito OpAttack.com.

Il discorso è molto vago, ma il riferimento ad Unreal Engine 5 è preciso e sembra proprio riferirsi alla base tecnologica utilizzata per il nuovo gioco. Tra le altre caratteristiche del ruolo ricercato, si tratta di costruire i sistemi del mondo di gioco e quello relativo alla progressione del giocatore, a quanto pare.

Per il resto, le richieste e le descrizioni sul lavoro non toccano minimamente le caratteristiche più precise del progetto in questione, a dire il vero senza menzionare nemmeno il titolo di BioShock 4, che viene però facilmente dedotto considerando che sappiamo essere il nuovo gioco in sviluppo presso Cloud Chamber.

È possibile che BioShock 4 venga mostrato all'E3 2021, dunque non ci resta che attendere ancora qualche giorno per saperne di più, perché per il momento il progetto appare ancora avvolto dal più fitto mistero. Sempre in base a indizi e voci di corridoio, qualche tempo era emersa la conferma della presenza di un open world con uno scenario inedito, oltre ad altri dettagli emersi in precedenza sempre da annunci di lavoro, ma nulla di ufficiale.