Brawl Stars: incassi per oltre un miliardo di dollari, 265 milioni di download

Brawl Stars è il quarto titolo di Supercell che supera il miliardo di dollari di incassi durante il suo ciclo vitale, soprattutto grazie a un ottimo 2020.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   29/01/2021
13

Brawl Stars ha totalizzato incassi per oltre un miliardo di dollari: si tratta del quarto titolo sviluppato da Supercell ad aver raggiunto cifre del genere.

Sebbene Clash of Clans, che continua a crescere grazie al modello Fortnite, rimanga il più grande successo del team finlandese, con 681 milioni di dollari nel 2020, lo scorso anno Brawl Stars è risultato essere in seconda posizione con 526 milioni.

È stato dunque proprio il 2020 a segnare un importante cambio di passo per il gioco, in particolare grazie alla pubblicazione in Cina, che si è tradotta in incassi pari a 89,4 milioni di dollari solo nel primo mese: una crescita del 90% da maggio a giugno.

Non c'è dubbio che il mercato asiatico rappresenti un'importantissima risorsa anche per le produzioni targate Supercell: gli utenti cinesi hanno già speso oltre 100 milioni di dollari per le microtransazioni di Brawl Stars.

Il paese di riferimento per il mobile game rimangono tuttavia gli Stati Uniti con 143,5 milioni di dollari di incassi, seguiti dalla Corea del Sud con 138,5 milioni. Ad oggi Brawl Stars ha totalizzato quasi 265 milioni di download.